Dopo l’anteprima al Sea Sun con Gino Rivieccio parte il Premio Charlot al Teatro delle Arti.

0
482
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

E’ stato l’attore partenopeo Gino Rivieccio con lo spettacolo “Cavalli di ritorno 2.0” a chiudere, domenica 7 luglio, l’edizione 2019 del “Sea Sun Festa del Mare” di Salerno. E’ stato uno spettacolo molto divertente, che regalerà al pubblico oltre un’ora e trenta minuti di risate. La storia ruota tutto intorno ad un attore la cui vita viene presa di mira, on line, da un fan che si impadronisce dei suoi dati e del suo profilo, per sbeffeggiarlo e ricattarlo davanti gli occhi di tutti. Il nostro protagonista non può ribellarsi, perché il ‘ladro’ minaccia di farlo sparire dal web e da tutto ciò che si può gestire attraverso il web, ovvero l’universo. Questi e altri ancora sono gli ingredienti del nuovo spettacolo di Gino Rivieccio, scritto dalla coppia Riccardo Cassini e Gustavo Verde, con la collaborazione di Gianni Puca e dello stesso Rivieccio, che ne firma anche la regia. Lo show in questa stagione viene proposto con nuovi fatti di cronaca, di politica e di costume, che hanno reso gli ultimi mesi pieni di spunti e sorprese da portare in scena. Dopo i cavalli di razza, i cavalli dei pantaloni, i cavalli di Troia e i cavalli di battaglia, è il momento di divertirsi al Teatro Augusteo con il software aggiornato di “Cavalli di ritorno 2.0”.

Si alzerà lunedì 8 luglio 2019, alle ore 20, (ingresso gratuito) al Teatro Delle Arti di Salerno, l’edizione numero 31, del Premio Charlot. Il sipario sulla kermesse dedicata al più grande attore di tutti i tempi, si alzerà come di consueto nella Sala B della struttura di via Guerino Grimaldi, dove fino al prossimo 15 Luglio si terrà ogni sera un omaggio a Charlie Chaplin, con la proiezione di una serie di docufilm realizzati in collaborazione con il festival di Tulipani di Seta Nera e con la proiezioni di film proposti da Cinema Oggi. Per la giornata inaugurale, di domani, saranno proiettati ben quattro docufilm Sogni, Pag.78, Together, La vena giusta del cristallo. Quattro i docufilm che saranno proiettatti anche martedì 9 e mercoledì 10 e che sono martedì Eyes, Giovani Italiani, These empty heavy words, La cura, mentre mercoledì saranno proiettati Walter Treppiedi, Una vita da sogno, I nuovi eroi, Petit Magie. Il giorno 11 ultima giornata di proiezione dei docufilm selezionati dal festival “Tulipani di seta nera”, tre i titoli che saranno proposti Un viaggio lungo una vita, Under, I mezzi giusti. Il 12 luglio, sempre con inizio alle ore 20 ci sarà la proiezione del film Invisibili, il giorno 13 la proiezione del film La donna elettrica, il 14 luglio la proiezione di Il viaggio di Yao e il 15 luglio la proiezione del film Gloria Bell

 

LASCIA UN COMMENTO