Costretti a fare “Miseria e Nobiltà”, sabato 1 e domenica 2 a Cava con Arcoscenico e Piccolo Teatro al Borgo.

0
510

Sabato 1 e domenica 2 dicembre andrà in scena il secondo spettacolo della Stagione Teatrale 2018/ 2019 di Cava de’ Tirreni, organizzata dall’Associazione Arcoscenico e dalla Compagnia Piccolo Teatro al Borgo presso il Teatro Il Piccolo di Cava, in Piazza V. Emanuele III. Sul palco la Compagnia Piccolo Teatro al Borgo con Costretti a fare “Miseria e Nobiltà”, uno spettacolo in due tempi comici di Domenico ‘Mimmo’ Venditti, che inscena le disavventure di una Compagnia Teatrale di un piccolo paese di provincia. Questa, vantando un passato glorioso, è costretta da un Assessore alla Cultura a rappresentare la celebre commedia di Scarpetta “Miseria e Nobiltà”.

I poveri attori, allettati dalla concessione del Teatro, dalla fornitura dei Costumi e dalla possibilità di un incasso, seppur modesto, cercheranno di provare le due celeberrime scene: “La spaghettata dei morti di fame” e “L’arrivo dei falsi Nobili”.

L’inizio dello spettacolo del sabato sera è previsto per le ore 20.00, mentre alla domenica alle ore 18.00. Il costo del biglietto d’ingresso è di 6 euro, 4 euro per il ridotto. E’ ancora possibile acquistare al botteghino l’abbonamento per l’intera Stagione, approfittando entro venerdì 30 di uno sconto del 20% proposto dalle due compagnie.

LASCIA UN COMMENTO