L’Ensemble Vocale Barocco del Liceo “De Filippis-Galdi” di Cava de’ Tirreni al Duomo di Napoli

0
355

Napoli si stringe attorno al suo Santo in occasione dell’esposizione solenne delle ampolle del sangue di San Gennaro. E così, in una Cattedrale gremita di fedeli, turisti italiani e stranieri, il 25 settembre sera, gli allievi del Liceo musicale “De Filippis-Galdi” di Cava de’ Tirreni, diretti dal maestro Giuseppe Balzano, direttore ed organista, hanno animato la Santa Messa con canti sacri d’autore.
Un’esperienza emozionante per i giovani artisti che hanno ricevuto complimenti da sua Eccellenza il vescovo emerito di Campobasso, Armando Dini, e dal parroco, rettore della chiesa cattedrale, Monsignore Vincenzo Papa, che ha ringraziato il coro per aver magnificato la preghiera della cerimonia con la bellezza del canto.

Occasione imperdibile per gli studenti che  hanno potuto visionare le ampolle del sangue del Santo, conoscere il Duomo nella sua storica bellezza artistica, ma soprattutto condividere col canto un momento fortemente solenne per tutta la città di Napoli.

“L’Ensemble Vocale Barocco, composto dagli allievi di canto dell’indirizzo musicale del nostro liceo – ha dichiarato la Dirigente scolastica Maria Alfano – rappresenta una realtà vocale molto apprezzata. Ne è prova l’esecuzione di questa sera che ha trasmesso al pubblico la solennità e la bellezza dei canti, esaltate dall’arte e dall’architettura della Cattedrale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here