Weekend dolce e amaro per il settore giovanile dell'Olympic Salerno: Sconfitta in trasferta per gli Allievi con la Turris, vittoria casalinga della Juniores contro la Temeraria.

0
45

De RosaTerza giornata di gare per il settore giovanile dell’Olympic Salerno. Nell’ambito del campionato Allievi Regionali fascia A, amaro in bocca per la compagine biancorossa guidata da Genco che viene battuta per due reti ad una in casa della Turris. Partono bene i padroni di casa a segno dopo appena dieci minuti con Oliva che da calcio piazzato, colpisce la traversa e sulla respinta realizza l’1-0 per la compagine corallina. Al 30’pt da una mischia di gioco in area autorete degli stessi locali, pareggio quindi per gli ospiti, gara riaperta. Non mancano alla compagine biancorossa le occasioni di andare a segno dopo l’uno ad uno, con un buon tentativo al 35′ di De Luca in area , si lascia trovare però pronto l’estremo difensore avversario che devia il pallone del micidiale tiro dell’attaccante ospite. Nei primi minuti della ripresa a sfiorare il vantaggio per l’Olympic Salerno è De Rosa la cui conclusione da cross centrale termina alta sopra la traversa. Gli ospiti non riescono a cambiare volto alla gara e subiscono il gioco degli avversari che insaccano sul finale su una rete sul filo del fuorigioco con Aprea. Conquista invece la vittoria la juniores biancorossa, ieri pomeriggio tra le mura amiche dell’impianto “R.Settembrino” con il risultato di tre reti a due. La cronaca della gara: per la partita contro la Temeraria mister Genco mette in campo il modulo 4.4.2. l’assenza di Vecchio e Abate comportano la valutazione da parte del tecnico biancorosso di inserire necessariamente Viscido come centrale difensivo mentre in attacco lancia la coppia Nigro,De Rosa. La partita si sblocca subito al 14′ del pt con la rete di De Rosa che riceve palla in area, la difende dall’opposizione del difensore avversario , si gira verso la porta e batte l’incolpevole Ricco. Continua la manovra arrembante della juniores biancorossa a segno nuovamente al 27′ : su azione su calcio d’angolo, perfetto inserimento di Damiano Romano che con un formidabile colpo di testa insacca il raddoppio per i padroni di casa. Nelle successive frazioni di gioco del primo tempo, la Temeraria prova ad alzare un pò il baricentro, ma si rende pericolosa alla fine solo in un’occasione con un tentativo di Giordano, tiro che viene parato prontamente da Caravano che si distende alla sua destra deviando il pallone in calcio d’angolo. Nei primi minuti della ripresa, Olympic Salerno che guadagna subito un’occasione con Nigro autore di una lodevole serpentina che dopo aver superato abilmente due avversari si ritrova a tu per tu con Ricco , pronto a chiudergli lo specchio della porta. Al 7′ del secondo tempo ospiti accorciano le distanze con Cammarota che infila il pallone nell’angolino alto della porta, nulla può l’estremo difensore locale. Al 13′ del st agguantano il pareggio gli ospiti con Fasulo che con un tiro dai 25 metri sorprende Caravano. Piove sul bagnato in casa Olympic : Raimondo subisce un infortunio, ma mister Genco nel frattempo ha esaurito le sostituzioni a sua disposizione, squadra biancorossa costretta così a giocare in dieci uomini. Nonostante l’inferiorità numerica , l’Olympic Salerno guadagna una nitidissima occasione al 32′ di andare a segno: discesa di Massaro sulla sinistra e cross al centro per Casella che su colpo di testa manda di poco al lato il pallone. Dopo qualche minuto è la Temeraria a presentarsi in area avversaria con azione di Apicella che serve palla al centro per Fasulo che a tu per tu con Volzone manda il pallone di poco al lato. Al 45′ una perfetta punizione di capitan Bruno pesca l’inzuccata vincente di Viscido che dona i tre punti alla compagine biancorossa dell’Olympic Salerno. la gara si chiude così sul 3-2 per i padroni di casa. Le considerazioni di mister Roberto Genco al termine della terza giornata di campionato degli Allievi Regionali e campionato regionale juniores: ” Con gli Allievi a Torre Del Greco abbiamo disputato una brutta partita, il nostro è un gruppo che per le potenzialità che possiede, un gruppo che comunque ha primeggiato nel corso delle due trascorse stagioni, non si è espresso ancora al meglio,siamo ansiosi di fare bene , mi aspetto di più da questa squadra, soprattutto per non deludere le aspettative di chi ha creduto in noi, già solo per questa ragione, non possiamo portare a casa un risultato del genere”.

Soddisfazione trapela dalle parole del tecnico Genco invece per quanto concerne la partita con la juniores dell’Olympic Salerno disputatasi ieri presso il campo “R.Settembrino” contro la Temeraria:” Tenendo conto del fatto che la juniores è comunque costituita da under della prima squadra e calciatori del gruppo Allievi del ’99, che normalmente non si allenano mai assieme tra di loro eppure in campo entrano in perfetta sintonia, non posso che essere fiero di come stia andando la stagione”-afferma Genco-” Abbiamo vinto in questo campionato due partite giocando contro giocatori classe’ 96 e ’97 , due anni di differenza in questa categoria significano molto..Tra l’altro oggi (ieri per chi legge) ho dovuto adattare qualche giocatore fuori ruolo per coprire alcuni reparti e nonostante ad un certo punto siamo rimasti in inferiorità numerica, è andato tutto bene, abbiamo vinto la partita”. Prossimo impegno per gli Allievi Regionali dell’Olympic Salerno, il match casalingo contro l’Oratorio San Crescenzo. La compagine juniores invece la prossima giornata osserverà il turno di riposo come previsto da calendario.

Scuola calcio: Si terrà il prossimo 29 ottobre alle ore 19.30 presso l’Auditorium del Centro Sociale di Pastena la festa inaugurale della stagione 2015/2016, inclusa la scuola calcio femminile rivolto a bambine dai 5 ai 10 anni con gruppi formati esclusivamente da piccole atlete.Per maggiori info 3288090105 oppure www.olympicsalerno.it.

La società biancorossa ricorda infine di aver perfezionato il piano marketing in vista della prossima stagione sportiva, consultabile al seguente indirizzo www.olympicsalerno.it/partnership.php . Tra le tante novità spicca l ‘Olympic Coupon, un carnet con oltre 100 euro di sconti offerti dai partner dell’Olympic Salerno Stuzzicante anche l’idea dell’ “Olympic fan” una tessera creata ad hoc per i sostenitori dell’Olympic Salerno che , con una quota di 200 euro, permetterà di ricevere un kit di abbigliamento e gadget biancorossi.

Campionato Allievi regionale fascia A, girone D
Fc Turris 1944 2
Asd Olympic Salerno 1
FC Turris 1944: Capaccio, Arpetta (Mazzocco), Maraucci (Filosa),Oliva, De Carlo , Esposito G, Russo R. (Iliano), Banco (Aprea), Prota (Esposito C.), Russo F. (Verde), Scuro . All De Carlo V.
Asd Olympic Salerno: Giarletta, Greco, Rizzo (35′ st Carratù), Malandrino (5′ st Bucciarelli), Romano D., Landi, Siani ( 30′ pt Romano F.), Rinaldi (10′ st Trapanese), De Luca, Nigro ( 20′ st Casella), De Rosa ( 39′ st Palescandolo). All.Genco R.
RETI: 10′ pt Oliva (Turris), 30′ pt (autorete Turris), 40′ st Aprea (Turris)
Campionato Juniores Regionale , girone I
Asd Olympic Salerno 3
Temeraria San Mango 2

Asd Olympic Salerno: Caravano (15′ st Volzone), Capacchione, Massaro, Bruno, Romano D., Viscido, Raimondo, Malandrino, Nigro ( 11′ st Carratù), Palescandolo, De Rosa, Volzone, Carratù, De Rosa ( 7′ st Casella). All Genco R.
Temeraria San Mango: Ricco, Di Paolo, De Santis, Massimo (1′ st Russo F.), Mulinaro, Argento ( 22′ pt Naddeo), Giordano M. ( 22′ pt Apicella), Fasulo, Potente, Cafaro ( 1′ st Cammarota), Bille (22′ pt Palo). All Rega.
RETI: 14′ pt De Rosa (Oly), 27′ pt Romano D.( Oly), 7′ st Cammarota (Tem), 13′ st Fasulo (Tem), 45′ st Viscido (Oly).
Note: ammoniti per l’Olympic Salerno Romano D., Casella; ammoniti per la Temeraria San Mango: De Santis, Mulinaro, Apicella e Cammarota.

LASCIA UN COMMENTO