Volley femminile: Due Principati al debutto in Coppa Campania: domani sera al Pala Irno c’è Sala Consilina.

0
46

Primo impegno ufficiale della nuova stagione sportiva per la Due Principati Volley. La formazione allenata da coach Veglia sfiderà, infatti, domani (giovedì 18 settembre) Sala Consilina nella gara d’esordio di Coppa Campania. Si giocherà al Pala Irno di Baronissi. Fischio d’inizio alle ore 20.30

«La squadra è reduce da tre settimane di preparazione atletica ed è naturale che non vi siano scioltezza e brillantezza in questa fase di pre campionato – commenta il presidente Franco Montuori – mancano ancora conoscenza e affiatamento tra le atlete che hanno cominciato a familiarizzare con la pallavolo giocata da pochi giorni, in occasione di test in famiglia e amichevoli. Dunque le gambe sono ancora pesanti per i carichi di lavoro ma credo che questo valga per noi e per le avversarie di turno». Settembre presenta anche il conto dei primi acciacchi:

«Abbiamo qualche defezione ma sarà passeggera e non ci preoccupa – dice il numero uno della Due Principati – abbiamo un organico di assoluto valore, crediamo nelle potenzialità di tutte le atlete, non ci saranno altri ritocchi di mercato. Aspettiamo, invece, l’inizio del campionato e lì crediamo che i valori tecnici possano venir fuori. La Coppa Campania servirà come rodaggio ma se arriverà il passaggio del turno non lo disdegniamo affatto».

«Proveremo a centrare il passaggio del turno – gli fa eco Pierpaolo Veglia, coach della Due Principati – ma alle ragazze ho anche detto che dovremo avvicinarci alle prime partite senza smania né fretta, consapevoli di essere in pieno rodaggio, quindi necessariamente non al top. Dal punto di vista della condizione fisica siamo da 5 ed è naturale: lavoreremo in partita per conservare almeno questo step provvisorio. La squadra è in assemblaggio, è composta da tanti elementi nuovi, alcuni nuovissimi e quindi ci vorranno pazienza, capacità di adattamento, spirito di sacrificio. Poi tutto verrà da sé, perché il gruppo è forte ed ha potenzialità enormi: potrà fare ottime cose. Il primo impegno ufficiale, contro Sala Consilina, sarà già probante da un punto di vista tecnico e ci farà anche capire che aria tira nel girone: le avversarie hanno rimpolpato l’organico con alcuni elementi di serie B, su tutte la centrale Golluscio e le schiacciatrici Alexandrova e Di Camillo, ex Potenza».

LASCIA UN COMMENTO