Volley femminile, Coppa Italia di Serie B: l’Orakom Royal Salerno cede alla Megaride Napoli 3-1.

0
24

Megaride Volley vs Orakom Royal SalernoSconfitta all’esordio per l’Orakom Royal Salerno, che cede 3-1 in casa della Megaride Volley Napoli nella gara valida per la prima giornata della Coppa Italia di Serie B. Ma, in questo momento della stagione, era davvero difficile chiedere di più al gruppo di mister Peduto.

La squadra cara al presidente D’Andrea è chiaramente ancora in una fase di rodaggio, con le gambe pesanti e alcuni elementi in condizioni fisiche precarie. Inoltre, il gruppo è stato estremamente rinnovato e quindi l’intesa tra le ragazze va rodata ulteriormente. Per certi versi, anzi, la prestazione offerta in terra partenopea dalle diavolette rosa è stata superiore a quelle che erano le attese della vigilia.

La Megaride Volley Napoli è squadra ben attrezzata e nel prossimo campionato di Serie B2 proverà a dire la sua per la promozione. Al Centro Polifunzionale di Soccavo, le padrone di casa sono partite forte ed hanno conquistato il primo set col parziale di 25-21, sfruttando qualche errore delle ospiti nel finale. L’Orakom Royal Salerno reagisce e nel secondo set fa vedere le cose migliori del match: il sestetto di mister Peduto si impone per 14-25. La Megaride approfitta della possibilità di disporre di una panchina più lunga rispetto alle salernitane (che lamentavano diverse assenze) e, trascinata dal proprio pubblico, si aggiudica i successivi due set (25-20 e 25-18), portando a casa i primi 3 punti della stagione.

“Perdere non ci piace e non deve assolutamente diventare un’abitudine – ha dichiarato il presidente D’Andrea a fine partita -, anzi. Siamo certi di aver allestito una squadra in grado di dire la sua nel prossimo torneo di Serie B2. Ma in questa fase della stagione non si può chiedere troppo alle ragazze. Le ultime arrivate stanno smaltendo i carichi di lavoro, c’è qualcuno che ha giocato pur non essendo al top e avevamo diverse assenze. Per certi versi, dunque, la partita nonostante la sconfitta ci ha fornito delle risposte incoraggianti per il prosieguo della stagione. Sono convinto che già nella prossima partita vedremo un’altra Royal”.
Dopo aver osservato il proprio turno di riposo (il 24 settembre), il team del patron D’Andrea, inserito nel girone 8 della Coppa Italia di Serie B, tornerà in campo il 1 ottobre in casa del Centro Ester Napoli.

LASCIA UN COMMENTO