Trovare la prima vittoria per risalire dal baratro: la Salernitana va a Vercelli.

0
331

Nel turno infrasettimanale del 19 settembre, valido per la quinta giornata di Serie B, la Salernitana sarà ospite della Pro Vercelli allo Stadio Silvio Piola.

Gli uomini di Bollini sono ancora alla caccia della prima vittoria in questo campionato. L’allenatore della Salernitana, però, può essere contento del carattere mostrato dai suoi nell’ultima partita all’Arechi, quando, a 12’ dalla fine, i granata si trovavano sotto di 2  gol contro il Pescara di Zeman, una delle squadre candidate alla promozione, un pareggio che ha permesso al tecnico di scacciare momentaneamente i fantasmi di un esonero. Con una reazione da grandissima squadra, i campani sono riusciti a trovare il pareggio, con la rete di Minala proprio a pochi minuti dal fischio finale. Tutto questo, ovviamente, non può bastare, anche perché la classifica non è delle migliori: 3 punti in 4 partite significano terzultimo posto, alla pari con l’Ascoli. La stagione di Serie B, naturalmente, è molto lunga e le prime giornate possono servire anche per l’affiatamento della squadra e l’ambientamento a un campionato molto tosto come quello cadetto.

Quello con la Pro Vercelli potrebbe essere considerato uno scontro tra formazioni che sono partite decisamente con il freno a mano tirato in questo inizio di stagione. I piemontesi, infatti, sono ultimi in classifica, avendo totalizzato un solo punto, nell’ultima giornata a Brescia (0-0).

Sono quattro gli scontri totali tra la due squadre, e soltanto in un’occasione non c’è stato pareggio. Si tratta della partita, disputatasi all’Arechi il 27 novembre 2015, finita 2-1 per i vercellesi, grazie alla doppietta di Mustacchio. Per i campani in gol Alfredo Donnarumma.

Nei tre incontri successivi, c’è stato grande equilibrio: due volte 1-1, nell’aprile 2016  al Piola (segnarono Coda e Beretta) e nel novembre 2016, questa volta all’Arechi (ancora in gol Donnarumma, pareggio di Sprocati). In entrambi i casi i gol dei piemontesi arrivarono negli ultimi dieci minuti di gioco, quando i tifosi della Salernitana stavano già pregustando la vittoria. Infine, l’ultimo confronto, al Piola lo scorso aprile, è finito 0-0: sulle panchine già sedevano Moreno Longo e Alberto Bollini.

Il grande equilibrio è rispecchiato anche dalle quote proposte da Bwin Scommesse, che vedono favorita la Pro Vercelli a 2.55. La Salernitana corsara, invece, è quotata a 2.85, mentre la scommessa sul pareggio vale 3. Nei quattro match disputati, come abbiamo visto, l’over 2.5 è stato ottenuto soltanto una volta.

In questo primo scorcio di campionato, i calciatori di Bollini hanno segnato 5 gol e ne hanno presi 6, mentre la Pro ha grandissima difficoltà nel trovare la porta (soltanto 1 gol nelle prime quattro partite) ma viene bucata facilmente (addirittura 7 le reti subite). L’over 2.5, in riferimento soprattutto agli ultimi match tra le due compagini, è sfavorito rispetto all’under, con una quota di 2.20 contro l’1.60, che mostra come siano pochi i gol che ci si aspettano da questo match.

Concludiamo con i risultati esatti: non è un caso che, a essere favoriti con le quote più basse, siano due pareggi con pochi gol: lo 0-0 dello scorso aprile, a 6.50, e l’1-1, il risultato più gettonato negli scontri tra i due team, a 6.00.

I bookmakers, dunque, non si aspettano grande spettacolo. Di sicuro, però, la Salernitana dovrà dare una svolta alla propria classifica, e una vittoria in trasferta contro una rivale per la salvezza potrebbe dare lo slancio verso una netta inversione di tendenza.

LASCIA UN COMMENTO