Tgroup Arechi sconfitta nel derby con la Rari Nantes.

0
140

Non basta il cuore alla Tgoup Arechi costretta a capitolare nel derby contro la R.N. Salerno con il punteggio di 9-5. La compagine allenata da Milic fornisce una prestazione sulla stessa falsariga di quella offerta contro il Latina. Timorosa nei primi due tempi, dove ha patito la concretezza ed il furore avversario salvo poi uscire alla distanza nelle ultime due frazioni di gioco. Una Tgroup Arechi dalle due facce, insomma, che ha mostrato di possedere una buona tenuta fisica  mista ad una discreta capacità di reazione, ma che deve, giocoforza, migliorare l’approccio alle gare onde evitare di ritrovarsi  sul finire con un pugno di mosche in mano.

Primi due tempi in completo dominio Rari.  La Tgroup Arechi mostra le solite carenze in fase offensiva ed al tempo stesso  è meno solida in difesa dove accusa un passivo pesante di 1-6 prima del cambio di campo.  Sembra già tutto deciso. Eppure, da veri invicti, Lobov e compagni provano comunque la rimonta. Pronti via,  e con un ottimo terzo tempo  Baldi e Pasca fanno rientrare la Tgroup Arechi nel match. Probabilmente consci di non aver nulla o quasi da perdere, i ragazzi allenati da Milic mostrano subito un piglio diverso, più cattivo, certamente più concentrato rispetto ai minuti precedenti. Il vantaggio Rari è ancora elevato, tre reti, ma adesso il match è più equilibrato. Le speranze addirittura aumentano nell’ultimo quarto con i ragazzi allenati da Milic capaci di portarsi sul 5-7 in virtù di un bolide dalla distanza di Lobov  ed una conclusione potente del solito Pasca. Una rimonta di cuore, che li avvicina a sole due lunghezze di distanza dalla R.N. Salerno. Quest’ultima è meno brillante rispetto ai primi di tempi di gioco, è più fallosa e commette qualche inusuale errore in attacco ma in difesa è solida e non concede tiri facili.

Ciò nonostante, la notevole esperienza dei padroni di casa incide in maniera determinante negli istanti finali del match. I giallorossi, infatti, si chiudono a riccio a protezione del risultato riuscendo anche  a sfruttare al meglio  due superiorità con Parrilli e Fortunato, e  chiudendo la contesa sul 9-5. Un risultato troppo pesante per la Tgroup Arechi che ha tenuto testa ai più quotati avversari ma che ha pagato, ancora una volta, un approccio troppo timoroso alla gara nonché una cronica sterilità offensiva.

R.N. Salerno – Tgroup Arechi 9-5 ( 3-1, 3-0, 0-2, 3-2)

 

Tgroup Arechi: Panza, Sanges, Giordano, G. Esposito, Pasca, C. Esposito, Iannicelli P. Iannicelli M. Lobov, De Rosa, Baldi, Massa, Spinelli L. All: Milic

 

Reti: Pasca 2, G. Esposito 1, Baldi 1, Lobov 1

 

Uscito per limite di falli Polifemo (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Campolongo Hospital RN Salerno 5/10 + un rigore, Tgroup Arechi 1/7. Spettatori 250 circa.

LASCIA UN COMMENTO