TGroup Arechi ospita Civitavecchia.

0
27

tgroup fotoScontato il turno di riposo, riprende il campionato di A2 con la Tgroup Arechi impegnata sabato, alle ore 17 presso la Piscina “Vitale”, contro il Civitavecchia, nel match valido per la prima giornata del girone di ritorno.

Sarà una sfida ad alta quota tra due squadre che occupano la seconda e quarta posizione in classifica. Ventidue punti per la compagine di mister Grieco, diciotto, invece, per quella laziale. Morale a mille e voglia di proseguire nella striscia vincente nonostante un avversario ostico, è questo il diktat in casa Arechi chiamata a confermarsi anche nel girone di ritorno al fine di raggiungere l’obiettivo, quello dei play-off, inaspettato alla vigilia del torneo. Il guanto di sfida alla serie A1 è stato lanciato, spetterà alla squadra, come dichiarato in settimana dal Presidente De Rosa:”Credere nel sogno” e ciò dovrà giocoforza avvenire già a partire dal match di sabato contro il Civitavecchia.

Pochi dubbi di formazione per mister Grieco che nell’occasione potrà contare sull’intera rosa a sua disposizione:”Sarà un match complicato-sottolinea il trainer salernitano-Il Civitavecchia è una squadra abituata a vincere. Rispetto all’anno scorso hanno perso degli elementi importanti, tuttavia, rimane una compagine ostica che pratica una pallanuoto molto aggressiva. Ciò nonostante, da un punto di vista tecnico abbiamo tutte le possibilità per poterla battere. Giochiamo in casa e vogliamo fare bella figura dinanzi al nostro pubblico.” Il turno di stop non sembra aver minato la concentrazione in casa Tgroup:”Ci siamo allenati bene durante la sosta, non subendo, al contempo, contrattempi fisici- prosegue Grieco-Il girone di andata è terminato, siamo secondi in classifica e, pertanto, i ragazzi stanno prendendo consapevolezza delle proprie forze. Sono convinto che potremo esprimere una buona pallanuoto domani che ci consentirebbe, in caso di vittoria, di allungare in classifica.”

LASCIA UN COMMENTO