Scafatese, le scuse del dg Buoninconti.

0
54

10440688_10207537849314199_541775854521902543_nIl Direttore Generale della SCAFATESE CALCIO 1922 Antonio Buoninconti intende esporre pubblicamente le sue scuse ufficiali nei confronti degli addetti ai lavori presenti in Sala Stampa nel post-gara di Scafatese 1922 – Città di Nocera 1910; ecco le sue dichiarazioni:

“Vorrei chiedere scusa a tutta la stampa presente nel post-partita, sperando che si tenga conto del mio stato d’animo in quel particolare momento. La mia intenzione, evidentemente espressa con termini e toni sbagliati, era solo quella di dire che bisognava interagire con il mio Addetto Stampa, al fine di fare un’intervista unica e di avvantaggiare il lavoro collettivo. In seguito, dopo un’offesa ricevuta, ho chiesto l’intervento dei Carabinieri che hanno deciso di allontanare dalla Sala Stampa tutti gli addetti ai lavori, compresi i nostri tesserati. Non era mia intenzione ostacolare il lavoro di nessuno, anzi, sottolineo che nei miei tre anni trascorsi da Team Manager con l’Ischia, tra Serie D e Lega Pro, mi sono quotidianamente confrontato con la Stampa, al punto che spesso vengo contattato ancora per parlare del calcio ischitano. Qualche giornale, oggi, ha parlato di caduta di stile da parte mia, ma penso che a questa accusa, più di me, dovrebbe rispondere la dirigenza dell’ASD Città di Nocera 1910, che potrebbe parlare dell’ottimo rapporto che ho con tutti e della grande ospitalità che è stata riservata da parte mia e dell’intera società alla squadra, alla dirigenza e ai giornalista”.

LASCIA UN COMMENTO