Scafatese, sconfitto di misura il San Tommaso.

0
57

Scafatese-San-TommasoUn Guidelli in giornata di grazia trascina alla vittoria la Scafatese Calcio 1922 che raggiunge quota 16 punti in classifica, rilanciandosi prepotentemente nella zona alta della classifica e tornando a sognare i play off. Citarelli riabbraccia Francesco Di Ruocco, squalificato nelle ultime due partite, e propone inizialmente un 4-3-3 virando poi, a partita in corso, verso il 4-2-3-1 nel tentativo di correggere alcuni difetti di partenza.

Pronti-via ed è subito la Scafatese a sfiorare il vantaggio con De Bellis che, sugli sviluppi di calcio d’angolo, sceglie benissimo il tempo per colpire il pallone ma manca di poco lo specchio della porta. Gli uomini di Citarelli tengono bene il campo, ma è quando il San Tommaso sale per la prima volta al minuto 15 che colpiscono per davvero: sul calcio d’angolo della squadra bianco verde Guidelli si impossessa della palla nella propria area e inizia a percorrere tutto il campo, chiede uno scambio con Perone e poi, ritrovando il pallone da solo davanti a Formisano, realizza di giustezza dopo circa 90 metri di corsa. L’1-0 alimenta la voglia di far bene dei canarini che un minuto più tardi si rendono nuovamente pericolosi su un cross teso dello stesso Guidelli che l’estremo difensore ospite non riesce a trattenere, chiamando agli straordinari il capitano Giannino. Al 39’ il capitano Teta pesca di sinistro Saurino di poco defilato sulla destra, il numero 9 sceglie ottimamente i tempi e le modalità di coordinazione e, con un destro volante, soltanto per poco non riesce a siglare il raddoppio . Allo scadere della prima frazione arriva la prima occasione del San Tommaso con Porcaro che, pescato da Ripoli, calcia alto un rigore in movimento. Nella ripresa Silvestro inserisce Maggino al posto di Giannattasio e proprio la punta appena subentrata, ex attaccante della Scafatese nelle ultime stagioni, sfiora il pareggio con un tap-in di destro che viene ribattuto in angolo dall’attenta retroguardia canarina. I padroni di casa rispondono con un’azione ben orchestrata che coinvolge Di Ruocco, Saurino, Teta e, infine, Perone, con l’under classe ’99 che prova la conclusione di esterno sinistro che termina sopra la traversa della porta ospite. Citarelli rimodella la Scafatese inserendo Romano al posto di Teta: ne nascono due occasioni, una per Saurino che viene abbattuto in area anche se il direttore di gara non decreta il rigore e l’altra per lo stesso Romano che prova a calciare a sorpresa sul primo palo, ricevendo l’opposizione del portiere. Al minuto 83 il San Tommaso resta in 10 per la doppia ammonizione di Schioppa che travolge il “tuttocampista” Guidelli; 3 minuti più tardi è nuovamente il numero 8 che chiude definitivamente il match con un esterno destro di controbbalzo da fuori area: il nuovo entrato De Simone, under classe ’97, va via magnificamente sulla sinistra e pesca Romano, il tiro della punta scafatese viene ribattuto e il pallone si impenna, la coordinazione di Guidelli è perfetta e la sfera si va a posizionare con precisione nella porta dell’incolpevole Formisano. Il triplice fischio finale manda in visibilio il “Comunale 28 Settembre” che finalmente riabbraccia la tifoseria organizzata scafatese.

Il San Tommaso resta fermo a quota 9 in classifica mentre 16 sono i punti degli uomini di Citarelli che, nel post partita, si è ritenuto pienamente soddisfatto dei suoi: “La squadra sta cominciando a seguire i miei consigli e sono molto contento. Il San Tommaso non si è mai arreso, anzi, ha giocato una signora partita, ma ha trovato una Scafatese molto forte e determinata”.

Dedica speciale per il “Man of the match” Guidelli: “Era importantissimo vincere, sono contento che sia successo grazie ai miei gol. Qual è il più bello? Nessuno dei due, mi sono piaciuti entrambi. Dedico la doppietta a mia mamma”.

SCAFATESE CALCIO 1922 – SAN TOMMASO 1-0

SCAFATESE 1922: Capece, Vicinanza 97, Piscopo (80’ Sorrentino), Perone 99 (75’ De Simone), Chiariello, De Bellis, Di Ruocco, Guidelli, Saurino, Teta (64’ Romano), Zucca 98. A disposizione: Fantasia, Vitiello 98, De Simone 97, Sorrentino, Romano, Cannavale 97, Esposito 98. All: Citarelli

SAN TOMMASO: Formisano, Tornatore 96, Zimbarti 98, Di Maio, Giannino (66’ Tucci), Schioppa, Saveriano 96 (83’ Pasqaule 97), Porcaro, Oladapo 97, Giannattasio 96 (56’ Maggino), Ripoli. A disposizione: Rizzo 96, Pasquale 97, Tucci, Colella 97, Maggino, Coluccino 98, Florese. All: Silvestro. Arbitro: Ambrosino di Torre del Greco Assistenti: Magliacane e Izzo di Torre del Greco

RETI: 15’ Guidelli, 86’ Guidelli

Note: Ammoniti: 29’ Schioppa, 31’ Chiariello, 33’ Saveriano, 52’ Capece, 74’ Saurino, 76’ Guidelli, 88’ Formisano. Espulso: 83’ Schioppa. Calci d’angolo: 4-7

LASCIA UN COMMENTO