Salernitana, sconfitta a Cittadella, rimonta solo sfiorata.

0
78

Partita entusiasmante, rimasta in bilico fino all’ultimo pallone. Primo tempo senza storia, con il Cittadella in pieno controllo e con la Salernitana praticamente non pervenuta, se si eccettua la rete di Djuric.

La rete di D’Urso sembrava aver messo in cassaforte il risultato, ma nell’ultima mezz’ora la Salernitana tira fuori un’orgogliosa reazione segnando due reti.

Non solo, la clamorosa occasione capitata a Giannelli nel finale avrebbe potuto regalare agli ospiti un pareggio impronosticabile.

Djuric illude Ventura al Tombolato, peccato che i veneti si scatenano due volte con Diaw (fanno 8 gol in campionato) e Benedetti. D’Urso arrotonda prima dell’uno-due Giannetti-Kiyine che non risparmia la sconfitta ai campani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here