Real San Felice-Olympic Salerno 0-2. I biancorossi sbancano Montoro nel recupero. Risultati altalenanti per le giovanili.

0
556
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Tre punti fondamentali quelli conquistati dall’Olympic Salerno nell’insidiosa trasferta con il Real San Felice. La squadra di mister De Sio con una grande prestazione supera per 2 a 0 i padroni di casa. Nella prima frazione biancorossi in vantaggio al 10′ grazie a Trimarco, abile a sfruttare un incertezza difensiva tra l’estremo difensore De Sio e Toma. Poche le emozioni nei primi quarantacinque minuti di gioco, con il Real San Felice che non impensierisce Rossi. Molto più frizzante la ripresa. Prima occasione targata Olympic Salerno, con Pippo Contente che sfiora il palo. Pochi minuti più tardi è Vincenzo D’Amico a sfiorare il raddoppio per i colchoneros. Al 30′ l’episodio che potrebbe cambiare il match, con un rigore in favore dei padroni di casa per fallo di mano di D’Amico. Dal dischetto Trotta però si fa ipnotizzare da Rossi, che blocca addirittura la sfera. Nemmeno il tempo di festeggiare che dall’altro lato Chiariello, dopo una grande giocata, viene steso in area di rigore. Per l’arbitro è ancora calcio di rigore, questa volta in favore degli ospiti. Dal dischetto va Anastasio, ma il tiro dell’esterno termina la sua corsa sul palo. Successivamente è ancora Contente a timbrare il palo, con una bella conclusione. Al 40′ l’Olympic chiude il match con un eurogol di Viviano, che dopo aver superato tre avversari e l’estremo difensore di casa deposita in rete il pallone. Nel finale di gara molto nervosismo tra le due squadre, con Chiariello, Bosco e De Piano che raggiungono anzitempo gli spogliatoi.

Doppi impegni ravvicinati anche per Under 16 e 14. Gli Allievi di Paolo Rossi vengono sconfitti nel week-end 3-7 dalla capolista Oasi Scafati. Eppure l’inizio del confronto era favorevole ai colchoneros, avanti grazie alla doppietta di Cantilena. Il calo di concentrazione dopo l’avvio sprint è fatale ai salernitani che chiudono il primo tempo in svantaggio 2-4. Nella ripresa non basta l’acuto di Amato ed una buona reazione d’orgoglio perchè gli ospiti rimarcano le proprie qualità e velleità, andandosi ad imporre perentoriamente. Sono scesi in campo De Martino, Savastano, Prato, Notari (Criscuolo), Morena, Nardin, Zapparoli, Barone (Amato), Lanzetta, Elia (Buonagiunto), Cantilena (Ferrara). Nel recupero della prima giornata di ritorno saltata dieci giorni fa, invece, i biancorossini impattano 2-2 nel derby con la New Mary Rosy. Gara molto equilibrata che vede i padroni di casa portarsi sul doppio vantaggio a cavallo dei due tempi ma i ragazzi di Rossi non mollano e accorciano le distanze prima con il tap-in di Zapparoli e poi con la perla balistica di Lanzetta su punizione che riporta il confronto definitivamente in parità. Così in campo l’Olympic: De Martino, Savastano, Prato (Mazzotti), Notari, Buonagiunto (Iavarone), Nardin (Ferrara), Zapparoli (Sorrentino), Barone (Cantilena), Lanzetta, Gallo (Elia), Calore (Demko).

Una sconfitta ed una vittoria, invece, per l’Under 14. I ragazzi di Piccolo e Mogavero prima cedono 6-0 alla corazzata e capolista Salernitana sul sintetico del “Volpe” poi si riscattano tra le mura amiche con un secco 3-1 alla Feldi Eboli, punita dalla doppietta di Grati e dall’acuto singolo di Vicinanza. In occasione della sfida vinta con i rossoblu eburini sono scesi in campo Amendola And., Zapparoli, Taiani, Rago, Di Stasi, Vicinanza, Vicari, Lambiase, Amendola Alf., Grati, Giugliano. A gara in corso Nazzecone, De Chiara, Belviso, Grisanti e Colucci.

TABELLINO

REAL SAN FELICE: De Sio, De Stefano M., Lauro (27′ st De Piano), Russo, Parrella, Toma, De Stefano L. (20′ st Trotta), Avagliano, Jallow, Frallicciardi, Della Mura. A disposizione: Sica, Galtieri, D’Auria, Citro, Sapienza, Ragosa, Maczuga. Allenatore: Arnone.

OLYMPIC SALERNO: Rossi, Malangone, D’Amico (41′ st Bosco), Pifano F., Albini, Trimarco, Chiariello, Contente P. (44′ st Condolucci A.), De Fato (42′ st Paraggio), Viviano, Anastasio (35′ st Amato). A disposizione: Mugnani, Acquaviva, Panella, Viscido, Condolucci E. Allenatore: De Sio.

RETI: 10′ pt Trimarco (OS), 40’ st Viviano (OS).

NOTE: Ammoniti: Lauro, Parrella, Frallicciardi (RSF), Rossi, De Fato, Amato (OS). Espulsi: De Piano (RSF), Chiariello, Bosco (OS).

 

L’A.S.D. Olympic Salerno comunica inoltre che sono aperte le iscrizioni a tutti i corsi di scuola calcio per l’anno 2018-2019 per le categorie Piccoli Amici: nati dal 1/1/2011 al 31/12/2014, Pulcini: nati dall’ 1/1/2008 al 31/12/2010, Esordienti: nati dall’ 1/1/2006 al 31/12/2007, Under 14: nati dall’ 1/1/2005 al 31/12/2005, Under 16: nati dall’ 1/1/2003 al 31/12/2004. La durata del corso sarà di 9 mesi: 10 settembre 2018 – 7 giugno 2019. Gli allenamenti si svolgeranno presso il nuovo centro sportivo Casa Olympic, via Tiberio Claudio 50 c/o C.C.La Fabbrica – Salerno, “Tiki-Taka” campo di calcio a 5 coperto, via Wenner (Fratte), Salerno, campo sportivo “De Gasperi” quartiere Europa (Pastena) Salerno. Sarà disponibile il servizio minibus. Per ulteriori info rivolgersi al numero 3288090105 oppure consultare il sito internet www.olympicsalerno.it o inviare mail all’indirizzo info@olympicsalerno.it.

LASCIA UN COMMENTO