Orakom Royal Salerno, la parola d'ordine è: riscatto! Le diavolette rosa vogliono mettersi alle spalle la sconfitta di Torre e ripartire di slancio.

0
46

L’Orakom Royal Salerno vuole dimenticare Torre Annunziata e ripartire di slancio dopo la brutta sconfitta incassata in casa della Fiamma (3-1 per le partenopee). La squadra cara al presidente D’Andrea è incappata nella classica giornata no e da parte dello staff tecnico e delle atlete c’è voglia di dimostrarlo in campo. Nella gara valida per la quarta giornata del girone d’andata del campionato di Serie B2, le diavolette rosa ospiteranno alla Palestra Masullo del Liceo Scientifico Severi e contro le baresi la parola d’ordine sarà: riscatto!

La squadra allestita dal diesse Massimiliano Pecora ha tutte le carte in regola per recitare un ruolo di primo piano in questo torneo, ma passi falsi come quello compiuto la scorsa settimana in casa della Fiamma Torrese non sono più ammissibili. E’ per questo motivo che nel corso degli allenamenti settimanali mister Sarcinella ed i suoi collaboratori hanno cercato di tenere sempre alto il livello d’attenzione delle atlete. Nella scorsa partita, la squadra salernitana ha pagato a caro prezzo l’errato approccio (anche mentale) al match, che ha comportato una serie di errori gratuiti. Il tecnico dell’Orakom Royal Salerno è certo che un copione del genere non si ripeterà, soprattutto tra le mura amiche, dove la sua squadra può regalare ai suoi tifosi il secondo successo casalingo dopo quello ottenuto ai danni del Cerignola due settimane fa.

La squadra del presidente D’Andrea ha conquistato 6 punti nelle prime tre giornate di campionato, l’Acqua Amata Turi è invece ferma a quota 2 (grazie alla vittoria al tie break contro il Centro Ester Napoli), ma ha già perso due gare (3-0 all’esordio a Benevento e la scorsa settimana a Potenza). Le salernitane partono coi favori del pronostico nei confronti delle baresi, chiamate ad affrontare la seconda trasferta consecutiva, ma è chiaro che il compito di tramutarli in una vittoria spetta a Torrisi e compagne.

Il match è in programma domenica 9 novembre alle ore 18 alla Palestra Masullo del Liceo Scientifico Severi, dove sono attesi tantissimi tifosi come accaduto in occasione della scorsa partita casalinga dell’Orakom Royal Salerno.

LASCIA UN COMMENTO