Olympic Salerno, passo falso casalingo contro il Giffoni Sei Casali.

0
393

Bastano 45 secondi al Giffoni Sei Casali per superare l’Olympic Salerno e riprendersi il secondo posto. Non basta ai biancorossi una prova gagliarda condita da diversi episodi sfortunati. Riavvolgendo il nastro, è stata una mattinata intensa quella vissuta dalla famiglia biancorossa. Il sodalizio di patron Matteo Pisapia ha ospitato i bambini dell’associazione “Una Breccia nel Muro”, associazione che si prefigge di cooperare in favore delle persone, e in particolare dei bambini fra i 18 mesi e i 12 anni, affetti da sindrome dello spettro autistico.

L’evento, fortemente voluto dal partner Pixy Accessori Per Telefonia e che ha avuto come corollario la Giornata Biancorossa, ha coinvolto tutti: dai più piccoli della scuola calcio (2008/09/10/11/12/13), ai calciatori e genitori presenti allo stadio “Figliolia” di Baronissi dove si è giocato tutti INSIEME per l’autismo.

Il consueto cerimoniale fair-play con arbitri e capitani ha fatto da preludio al via alle ostilità del match di Primma Categoria. Lesti gli ospiti passare in vantaggio: palla recuperata da Iacovazzo a centrocampo, Mazzeo serve Minella che dal limite fa partire un bolide di destro che trafigge Rossi. L’Olympic Salerno reagisce ma la retroguardia giffonese se la cava bene in ogni circostanza. Il più attivo è De Fato che intorno al quarto d’ora sfiora due volte il gol del pari di testa su precisi cross di Pivetta. Il veloce Condolucci crea grattacapi dalle parti di Fierro e proprio da un suo suggerimento a concludere dal limite è Contente al 16’, ma Lamberti devia in corner. Colchoneros ancora minacciosi ma De Fato manca di un soffio la deviazione vincente da posizione favorevole. Nel finale giallorossi vicinissimi al raddoppio con una clamorosa traversa colpita dal folletto Iacovazzo e Salzano. Nella ripresa dopo appena un giro di lancette l’Olympic sfiora nuovamente il pari: Lioi e Voto lasciano passare un pallone velenoso che capita sui piedi di De Fato, la giovane punta pugliese calcia a botta sicura ma un prodigioso Lamberti toglie le castagne dal fuoco in uscita. Di contro è Simone Marano a salvare provvidenzialmente i suoi prima dell’infruttuoso forcing finale che ha visto rendersi pericoloso il baby Pelosi  ed i giffonesi sprecare malamente la palla dello 0-2 con Minella che fa tutto bene ma sul più bello calcia a lato. Finisce così un confronto vivace che resterà agli annali del club biancorosso soprattutto per la splendida manifestazione che l’ha preceduto.

TABELLINO

OLYMPIC SALERNO: Rossi, Acquaviva, Bosco, Pivetta, Panella (58’ Viscido), Albini, Marano S., Contente P., De Fato, E. Condolucci (66’ Pelosi A.), Paraggio (77’ Pederbelli). A disposizione: Gargano, Avagliano, Trimarco, Contente G. Allenatore: De Sio.

GIFFONI SEI CASALI: Lamberti, Fierro, Giannattasio, Bracciante Gae., Lioi, Voto, Salzano (70’ Bifulco), Vigilante, Mazzeo, Minella, Iacovazzo. A disposizione: Scarpinati, Malangone, Iovane, Brigantino. Allenatore: Di Muro.

ARBITRO: Impagliazzo di Napoli.

RETI: 1’ Minella.

NOTE: mattinata soleggiata, spettatori 100 circa. Ammoniti Acquaviva, Pivetta, Albini, Marano S. (O), Lioi, Minella (G).

 

L’A.S.D. Olympic Salerno comunica inoltre che sono aperte le iscrizioni a tutti i corsi di scuola calcio per l’anno 2017-18 per le categorie Piccoli Amici per nati dal 1/1/2010 al 31/12/013, Pulcini: nati dall’ 1/1/2007 al 31/12/2009, Esordienti: nati dall’ 1/1/2005 al 31/12/2006, Giovanissimi: nati dall’ 1/1/2003 al 31/12/2004, Allievi: nati dall’ 1/1/2001 al 31/12/2002. Gli allenamenti si svolgeranno presso le seguenti strutture: “Centro Sociale” Via Vestuti, Quartiere Italia (Pastena) Salerno, “Tiki-Taka” campo di calcio a 5 coperto, via Wenner (Fratte), Salerno, campo sportivo “De Gasperi” quartiere Europa (Pastena) Salerno. Sarà disponibile il servizio minibus. La quale comprende: Tesseramento Figc, polizza assicurativa, visita medica con elettrocardiogramma, 2 completini e zainetto dell’Olympic Salerno, analisi posturale specialistica. Per ulteriori promo del decennale, scuola calcio portieri ed altre info sarà sufficiente rivolgersi al numero 3288090105 oppure consultare il sito internet www.olympicsalerno.it o inviare mail all’indirizzo info@olympicsalerno.it. La segreteria è aperta dal lunedi al venerdi dalle 16 alle 18 presso il Centro Sociale in via Vestuti, Quartiere Italia (Pastena) Salerno. L’Olympic Salerno comunica altresì il lancio del nuovo piano Marketing per la Stagione 2017/18 consultabile al seguente link http://www.olympicsalerno.it/partnership.php

LASCIA UN COMMENTO