Olympic Salerno in casa contro la Giffonese.

0
315

Reduce dalle due trasferte consecutive che hanno portato in dote altrettanti pareggi a reti inviolate contro Frazioni Unite prima e Real Bellizzi poi, l’Olympic Salerno torna a calcare il sintetico amico del “Figliolia” di Baronissi. Lo farà in anticipo, sfidando la Giffonese sabato pomeriggio con inizio alle 17.30 al termine della gara di Terza Categoria tra Caposaragnano e Cerrone Football Club. Un impegno che impone ai ragazzi di mister De Sio di raddoppiare le energie per provare a conservare l’imbattibilità che dura dalla trasferta di Tramonti prima di Natale e mettere fieno in cascina dal valore raddoppiato per la pesantezza dei punti in palio. La sfida ai nerazzurri, diretti concorrenti per un posto al sole nei play-off, precederà quella del Giovedì Santo contro la capolista Sporting Pontecagnano e quella post-pasquale con la seconda della classe Giffoni Sei Casali. Impegni probanti a cui i biancorossi arrivano con il morale giusto per i risultati conseguiti negli ultimi tre mesi e mezzo ma con il pesante fardello di assenze ed infortuni che si protraggono ormai da tempo: tra gli ultimi a finire in infermeria Fabio Pifano mentre dalla trasferta di Bellizzi è uscito malconcio capitan Acquaviva. Sul fronte disciplinare torna in diffida Pierpaolo Contente mentre sul fronte picentino grana portiere, vista l’assenza per squalifica di Melella. In compenso è tornato abile ed arruolabile il grande ex Claudio Sandrigo. Arbitro dell’incontro sarà la sig.na Stefania Scarica di Castellamare di Stabia.

Tour de force decisivo per Allievi e Giovanissimi, anche loro alle prese con il doppio impegno ravvicinato. I ragazzi di Paolo Rossi se la vedranno al “Settembrino” di Fratte prima con la Nuova Neugeburt poi con la Scafatese: dall’esito di queste due sfide dipende l’aritmetica qualificazione ai play-off di Pelosi e compagni. Discorso più o meno analogo per i delfini di Alfredo Serritiello che domani ospiteranno l’ostico Pontecagnano per poi rendere visita al “De Gasperi” nel turno infrasettimanale alla New Mary Rosy seconda in classifica. Entrambi i tecnici sono ottimisti per le risposte dei rispettivi atleti, pronti a scrivere un’altra importante pagina della giovane storia giovanile dell’Olympic Salerno.

 

 

 

L’A.S.D. Olympic Salerno comunica inoltre che sono aperte le iscrizioni a tutti i corsi di scuola calcio per l’anno 2017-18 per le categorie Piccoli Amici per nati dal 1/1/2010 al 31/12/013, Pulcini: nati dall’ 1/1/2007 al 31/12/2009, Esordienti: nati dall’ 1/1/2005 al 31/12/2006, Giovanissimi: nati dall’ 1/1/2003 al 31/12/2004, Allievi: nati dall’ 1/1/2001 al 31/12/2002. Gli allenamenti si svolgeranno presso le seguenti strutture: “Centro Sociale” Via Vestuti, Quartiere Italia (Pastena) Salerno, “Tiki-Taka” campo di calcio a 5 coperto, via Wenner (Fratte), Salerno, campo sportivo “De Gasperi” quartiere Europa (Pastena) Salerno. Sarà disponibile il servizio minibus. La quale comprende: Tesseramento Figc, polizza assicurativa, visita medica con elettrocardiogramma, 2 completini e zainetto dell’Olympic Salerno, analisi posturale specialistica. Per ulteriori promo del decennale, scuola calcio portieri ed altre info sarà sufficiente rivolgersi al numero 3288090105 oppure consultare il sito internet www.olympicsalerno.it o inviare mail all’indirizzo info@olympicsalerno.it. La segreteria è aperta dal lunedi al venerdi dalle 16 alle 18 presso il Centro Sociale in via Vestuti, Quartiere Italia (Pastena) Salerno. L’Olympic Salerno comunica altresì il lancio del nuovo piano Marketing per la Stagione 2017/18 consultabile al seguente link http://www.olympicsalerno.it/partnership.php

LASCIA UN COMMENTO