La Jomi Salerno saluta il tecnico Hrupec ed il portiere Prunster.

0
191

Vincere e dirsi addio. A margine della conferenza stampa tenutasi questo pomeriggio presso la Stazione Marittima di Salerno, la Jomi Salerno saluta il tecnico croato Neven Hrupec che allenerà in Polonia. L’allenatore lascerà la guida tecnica della Jomi Salerno ma non la società cara al presidente Mario Pisapia, in un ottica di crescita tecnica ricoprirà infatti il ruolo di consulente tecnico del sodalizio salernitano. Ai saluti anche il portiere Monika Prunster, anche l’estremo difensore saluta Salerno per seguire lo stesso Hrupec in Polonia. “Ringrazio le atlete, la società ed i tifosi  – afferma l’oramai ex allenatore della Jomi Salerno – per questa importante stagione. La vittoria dello Scudetto è frutto del grande lavoro di tutti. Da allenatore professionista non potevo rinunciare all’importante offerta giunta dalla Polonia, resterò comunque al fianco della società salernitana in qualità di consulente tecnico”. La Jomi Salerno si cimenterà anche a livello europeo,  è stata infatti data la disponibilità alla partecipazione alla prossima Champions League. “Ringrazio le istituzioni, gli sponsor ed il 19° Reggimento Cavalleggeri Guide per la vicinanza alla nostra società. La Jomi Salerno ha già dato disponibilità – afferma il presidente Mario Pisapia – alla partecipazione al girone preliminare di Champions League. Allo stesso tempo non daremo la disponibilità ad ospitare eventualmente lo stesso girone nella nostra città”. Sul fronte mercato poi lo stesso presidente Pisapia afferma… “I nuovi regolamenti federali permettono l’ingaggio di una nuova straniera, la nostra società al momento avendo confermato la cubana Gomez non ha intenzione di ingaggiare una nuova straniera. Il nostro obiettivo è quello di far crescere le numerose giovani del nostro vivaio. Per quanto concerne il nome del nuovo allenatore siamo in trattativa, nei prossimi giorni lo annunceremo ufficialmente. Inoltre saranno ingaggiati un portiere ed un’altra giocatrice”. Infine la società salernitana ospiterà le finali nazioni under 17 femminili. Dal 7 al 10 giugno le società partecipanti si contenderanno lo scudetto di categoria sui campi della Palestra Caporale Maggiore Palumbo e del Pala Sport di Capriglia, con semifinali e finali che si disputeranno presso l’impianto di via Vestuti a Salerno.

LASCIA UN COMMENTO