La Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno ad Anzio contro il Latina per gara 2 della finale play off.

0
463
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Mercoledì 26 giugno alle ore 18, nella piscina comunale di Anzio, la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno si gioca la promozione alla serie A1 contro il Latina, in gara 2 della finale play off. Dopo la vittoria di misura ottenuta a Salerno, Scotti Galletta e compagni proveranno a chiudere i conti in trasferta contro i temibili laziali, partiti a inizio anno con il favore del pronostico. Sarà certamente una gara tirata e dura, come lo è stata quella di andata, ma i ragazzi di Mister Matteo Citro si sono preparati bene e sono pronti a vendere cara la pelle e a chiudere in anticipo la serie finale.

“Siamo consapevoli che c’è ancora tanto da soffrire, ci attende una gara dura in cui non dobbiamo mai perdere la lucidità e la compattezza, riuscendo a giocare entrambe le fasi di gioco con determinazione e qualità” le parole del tecnico a poche ore dal match.

Vedremo se in questa gara saranno le difese a prevalere, un po’ come accaduto a Salerno, oppure i bomber avranno la meglio. In entrambi i casi i giallorossi sono pronti al confronto, e per l’attacco parla Michele Luongo autore del gol decisivo in gara 1: “All’andata la marcatura su di me è stata molto stretta, ma nonostante tutto ho avuto qualche occasione in cui avrei potuto fare meglio, soprattutto all’inizio. La mia caparbietà e la voglia di dare un aiuto alla squadra poi sono state premiate e sono felice di aver segnato le marcature decisive nel momento clou dell’incontro, questo mi rende molto felice”.

Da Salerno saranno tanti i tifosi che seguiranno i giallorossi ad Anzio, per non fa mancare il loro sostegno anche in trasferta, come avvenuto alla Vitale in occasione di gara 1, quando più di 800 persone hanno gremito l’impianto di Torrione che, per certi eventi, si è dimostrato un po’ piccolo.

LASCIA UN COMMENTO