L’ Asd Olympic Salerno sostiene la Giornata Internazionale delle persone con disabilità, partner dell’iniziativa, l’associazione AccesSalerno100%Onlus.

0
80

Disability-DayPer tutta la stagione 2015/2016 L’Asd Olympic Salerno sensibilizzerà l’opinione pubblica con le Giornate Mondiali come è in parte avvenuto lo scorso anno.

Dopo il sostegno della Giornata Internazionale della Terza Età, della Pace, dell’Alimentazione , ed in ultimo della Giornata Universale del Bambino e dell’eliminazione della violenza contro la donna, continua l’impegno della Ad Olympic Salerno in questo senso con la Giornata Internazionale delle Persone con disabilità programmata per il 3 dicembre 2015.

La Giornata Internazionale delle persone con disabilità è stata istituita nel 1981, anno Internazionale delle Persone Disabili per promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e per allontanare ogni forma di discriminazione e di violenza.

Dal luglio 1993, il 3 dicembre è diventato anche Giornata Europea delle Persone con Disabilità, come voluto dalla Commissione Europea, in accordo con le Nazioni Unite.Secondo quanto riportato dalla “Convenzione sui diritti delle persone con disabilità”, il fine da perseguire dovrebbe essere quello di proteggere ed assicurare il godimento di tutti i diritti umani e di tutte le libertà fondamentali da parte delle persone con disabilità senza discriminazioni di alcun tipo, promuovendo la loro effettiva partecipazione ed inclusione all’interno della società. Giornate come questa contribuiscono a rialzare il livello di attenzione e ricordare che un impegno ancora più profondo deve essere profuso al fine di abbattere la cultura dell’indifferenza e della discriminazione che tutt’oggi esiste, sensibilizzando la cittadinanza alle tematiche della disabilità, a porre al centro la dignità, l’autonomia, l’indipendenza, la libertà di scelta, la partecipazione e l’inclusione sociale, il rispetto e la valorizzazione delle differenze e la disabilità come parte della diversità umana. Giornate come questa ci danno l’opportunità di affermare ancora una volta citando la convenzione Onu che la disabilità è un concetto dinamico in evoluzione , il risultato dell’interazione tra minorazioni e barriere comportamentali ed ambientali, che impediscono la piena ed effettiva partecipazione nella società su base di parità con gli altri. In questo senso con fiducia si guarda alla giornata sui diritti delle persone con disabilità, in quanto tentativo di suscitare e di promuovere, attraverso eventi e manifestazioni , una riflessione più profonda ed una presa di coscienza maggiore da parte della collettività circa le difficoltà incontrate dalle persone con disabilità, procedendo verso il superamento delle barriere culturali per giungere ad un ‘efficace inclusione sociale. Oltre il calcio giocato va quindi l’impegno dell’Olympic Salerno che giovedì 3 dicembre sosterrà la Giornata Internazionale delle persone con disabilità con una piccola cerimonia pregara in cui verrà esposto uno striscione con un messaggio socialmente utile.

Oltre all’Olympic Salerno, sosterrà il progetto abbinando il proprio logo all’iniziativa l’Associazione AccesSalerno100% Onlus presieduta dal dottore Giuseppe Giannattasio. AccesSalerno100%Onlus è un’associazione di giovani ragazzi che intendono sviluppare il proprio Territorio con una serie d’iniziative tese a valorizzarlo al 100%.

L’Associazione AccesSalerno 100% Onlus nasce con l’intento di educare , sviluppare e sensibilizzare, attraverso attività di formazione e aggregazione, il senso civico per l’integrazione delle persone con disabilità. E’ per questo motivo che i progetti ideati ed attualmente portati avanti dall’Associazione si prefiggono l’obiettivo di creare integrazione, conoscenza ed innovazione nei settori del turismo, dello sport e di ogni tipo d’attività che possa aiutare a far crescere e conoscere la cultura della disabilità per favorire l’abbattimento delle barriere architettoniche e culturali, in modo da rendere “Accesibile” tutto ciò che ci circonda. “Occhi che ti scrutano, che ti giudicano, che ti considerano diverso….diverso, ma da chi?”. Questa è la domanda che si è posto un gruppo di amici quando uno di loro ha subito un incidente stradale. Ma davvero può cambiare la vita non avere più le gambe?Beh, può farlo se a restare uguali sono sempre le idee delle persone , barriere mentali che sanno essere un ostacolo più grande di quanto non lo siano un marciapiede ed un semaforo senza il sonoro. Un viaggio in Salento ha permesso a questi amici di conoscere l’associazione AccesSalento che ha lanciato un progetto pilota che apre le strutture turistico-ricettive ad ogni tipo di disabilità.

E’ così che tra il Salento e Salerno si è creata una sinergia che ha dato alla luce AccesSalerno 100% Onlus con l’obiettivo principale di abbattere le barriere architettoniche ma soprattutto quelle mentali.

AccesSalerno è ubicata in Piazza Salvo D’Acquisto , 15 /A-84132 Salerno. Mail: info@accessalerno.com , tel +39 ¬¬¬¬¬¬¬089 334008. L’Ad Olympic Salerno comunica che sono aperti tutti i corsi di scuola calcio per la stagione 2015-2016, inclusa la Scuola Calcio Femminile rivolto alle bambine dai 5 ai 10 anni con gruppi formati esclusivamente da piccole atlete. Per maggiori info 3288090105 oppure www.olympicsalerno.it

LASCIA UN COMMENTO