Juniores, Olympic Salerno-Alfaterna 2-1.

0
66

foto OLY - ALFSeconda vittoria stagionale per la formazione juniores dell’Olympic Salerno che supera tra le mura amiche dello stadio “Settembrini” di Fratte l’Alfaterna con il punteggio di due reti ad uno.

Nella prima frazione di gioca il tecnico Sica schiera i biancorossi con il modulo 4-3-1-2: Bassi in porta, linea difensiva composta da Saviello e capitan Minutolo sulle corsie laterali, coppia centrale composta da Ciancone e Ragosta, quest’ultimo adattato nel ruolo, risulterà al termine del match tra i migliori in campo.

Nella zona nevralgica del campo spazio a Bruno in cabina di regia con Ciardiello ed Antonio Brancaccio ai lati, nel ruolo di trequartista trova spazio Cretella a supporto delle due punte Francesco Brancaccio ed Altimari. I padroni di casa passano in vantaggio al 9’ minuto con il solito Altimari, quest’ultimo molto decentrato sull’out destro fa partire un tiro non particolarmente forte ma velenoso che coglie di sorpresa l’estremo difensore ospite Bruno.

Al 20’ ancora pericolosa l’Olympic Salerno: Francesco Brancaccio si libera di due avversari ma tira debole tra le braccia del portiere dell’Alfaterna. Gli ospiti provano a pervenire al pareggio in più di una circostanza e si rendono pericolosi al 43’ minuto: cross basso di Longobardi che attraversa tutta l’area di rigore, Saviello è bravo ad anticipare Rea, ben appostato per il tap in vincente.

Nella ripresa mister Sica decide di cambiare, passando al modulo 4-4-2 togliendo Cretella e Bruno ed inserendo Citro e Pierro sulla corsia di sinistra nel ruolo di terzino ed esterno, Minutolo viene spostato a centrocampo. Al 8’ minuto si rende pericolosa l’Alfaterna con una precisa conclusione di Cascella, bravo Bassi ad opporsi ed a sventare la minaccia. Al 17’ minuto arriva il raddoppio per l’Olympic Salerno: affondo di Minutolo sulla destra che si presenta a tu per tu con il portiere ospite e lo supera con una precisa conclusione sul primo palo. Al 26’ minuto ancora pericolosa la formazione biancorossa con Brancaccio, quest’ultimo viene fermato al momento del tiro dall’intervento di un difensore ospite. Al 31’ minuto ci prova Citro, la sua conclusione si perde di poco alta sulla traversa della porta difesa da Bruno. Al 35’ minuto gli ospiti accorciano le distanze: Spera lanciato sul filo del fuorigioco supera Bassi in uscita. L’Alfaterna tenta il tutto per tutto alla ricerca del pareggio, mister Rossi manda in attacco anche il difensore Esposito. L’Olympic si rende pericolosa con due conclusioni a botta sicura di Ragosta e Pierro che vengono respinte sulla linea di porta. L’assalto dell’Alfaterna si rivela quindi vano anzi è l’Olympic Salerno a rendersi pericolosa in pieno recupero con Francesco Brancaccio che viene fermato in uscita disperata dall’estremo difensore Bruno. Si vivono attimi di paura per la punta biancorossa che rimane dolorante a terra, fortunatamente niente di grave.

Dopo un lungo recupero il direttore di gara fischia la fine del match, l’Olympic Salerno conquista così la seconda vittoria stagionale. Impegno esterno per l’Olympic Salerno nel prossimo turno del campionato juniores (terza giornata – girone H), i biancorossi saranno, infatti, impegnati sul campo dell’Intercasali.

Questo infine il tabellino del match:

OLYMPIC SALERNO : Bassi, Saviello, Ragosta, Minutolo, Bruno (1’ st Pierro), Ciancone, Brancaccio A. (18’ st Donnarumma), Ciardiello (14’ st Caporarello), Brancaccio F., Cretella (1’ st Citro), Altimari (25’st Grimaldi) A Disp: Caravano, Sergio. All. Sica
ALFATERNA : Bruno, Crispo, Grillo (32’ pt Attianese), Esposito, Gambardella, Cristallo (18’ st Bruno), Longobardi (25’ st Lombardo), Cascella, Sabatino (9’st Palumbo), Spera, Rea (6’ st Petrosino) A Disp: Pastore, Comarco. All. Rossi
ARBITRO : Gala di Battipaglia
MARCATORI: 9’ pt Altimari, 17’ st Minutolo, 35’ st Spera
NOTE: Ammoniti Brancaccio F. ,Citro per l’Olympic Salerno, Cascella ed Attianese per l’Alfaterna.

LASCIA UN COMMENTO