Jomi Salerno, vittoria netta contro il Casalgrande.

0
294

Netta vittoria per la Jomi Salerno che supera tra le mura amiche della Palestra Caporale Maggiore Palumbo il Casalgrande Padana con il risultato finale di 33 a 13 nel match valevole quale quinta giornata di ritorno del campionato di serie A1 femminile. La cronaca: Partono subito forte capitan Napoletano e compagne che si portano sul due a zero, Casalgrande risponde e trova il pareggio (2 a 2) con Furlanetto dopo otto minuti di gioco. La Jomi Salerno riprende la marcia ed al 15′ Gomez realizza la rete del 7 a 4. La compagine allenata da coach Avram continua a premere sull’acceleratore e si porta sul +5 (10 a 5) al 20′ minuto. Capitan Napoletano e compagne incrementano il vantaggio (+ 6) al 25′ minuto portandosi sul 12 a 6. Le ospiti allenate da coach Corradini provano a tenere testa alle avversarie. Il primo tempo si chiude con il risultato di 14 ad 8 in favore della Jomi Salerno. Nel secondo tempo si assiste ad un vero e proprio monologo della Jomi Salerno. Il sette allenato da coach Laura Avram continua a premere sull’acceleratore ed al 15′ minuto si porta avanti sul 23 a 9. Il Casalgrande Padana ci mette tanta buona volontà ma trova grosse difficoltà nel trovare la via della rete. Le salernitane possono giocare in scioltezza e coach Avram può concedere spazio anche alle giovani Di Giugno e De Ciuceis. Due punti preziosi per la Jomi Salerno che sale così al secondo posto in classifica seppure in condominio con Oderzo a quota venti punti e si avvicina ulteriormente alla vetta.

Jomi Salerno – Casalgrande Padana 33 – 13 (primo tempo 14 – 8)

Jomi Salerno: Bassanese 4, Bordon 1, Dalla Costa 7, De Ciuceis, De Santis 1, Di Giugno, Fabbo 1, Ferrari, Gomez 4, Landri 1, Manojlovic 2, Napoletano 2, Romeo 5, Stettler 3, Trombetta 2. Allenatore: Laura Avram

Casalgrande Padana: Artoni S. 1, Artoni A. , Bertolani, Canessa 2, Franco 1, Furlanetto 2, Giombetti 1, Kere, Lamberti, Lassouli, Lusetti, Orlandi 1, Rondoni, Tanic 5. Allenatore: Matteo Corradini

Arbitri: Passeri – Rinaldi 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here