Jomi Salerno, netta vittoria contro di Dossobuono.

0
88

La Jomi Salerno torna davanti al pubblico amico della Palestra Caporale Maggiore Palumbo dopo circa un mese e mezzo di assenza e supera la Venplast Dossobuono nel match valevole quale ottava giornata d’andata del campionato di serie A femminile. Parte subito forte la compagine allenata da coach Dragan Rajic che dopo 7’ minuti è già avanti nel punteggio sul 6 ad 1. Capitan Coppola e compagne continuano a premere il piede sull’acceleratore ed al 15’ si portano addirittura sul +8 (10 a 2).

Le salernitane raggiungono il massimo vantaggio (+10) al 25’ minuto, portandosi sul 15 a 5. La prima frazione di gioco si chiude con la Jomi Salerno avanti con il punteggio di 18 a 7. Nella prima parte del secondo tempo la compagine allenata da coach Rajic non abbassa la guardia, continua a macinare gioco e dopo cinque minuti è sul 20 a 9. A questo punto del match il tecnico della Jomi Salerno applica il turn over dando spazio anche alle giovani del vivaio. La Venplast Dossobuono, dal canto suo, pian piano si ricompatta e prova a rientrare in gara. Al 15’ minuto il risultato è di 22 a 12 in favore delle salernitane. La Venplast Dossobuono, seppur in modo tardivo, tenta una reazione. Al 20’ minuto il risultato è di 23 a 14 per la Jomi Salerno. Al 24’ minuto la Venplast Dossobuono accorcia ancora sino al 24 a 16. Oramai è troppo tardi per capitan Biondani e compagne per rimettere in discussione la gara. Il match si chiude con il risultato finale di 25 a 17 ed attimi di trepidazione per l’infortunio alla spalla rimediato a pochi secondi dal termine del match dalla giovane Carmela Stellato. La Jomi Salerno porta a casa, dunque, i due punti e resta in testa alla classifica in condominio con Brixen, vittorioso tra le mura amiche contro Flavioni con il netto risultato di 33 a 17.

 

Jomi Salerno – Venplast Dossobuono 25 – 17 (primo tempo: 18 – 7)

 

Jomi Salerno: Ferrari, Stellato, Dalla Costa 4, Motta, De Somma, Santoro, Coppola 3. Gomez 9, Fabbo, Napoletano 1, Sammartino, Oliveri 2, Lauretti Matos 2, Casale, Landri 4. Allenatore: Dragan Rajic

Venplast Dossobuono: Biondani 1, De Togni 6, Guadagnini 2, Crosta 1, Poderi, Costa 2, Marrochi, Drinic, Zanette, Manfredini, Cacciatore, Brunetti 2, Luchin, Ghilardi 2, Mazzieri, Marchegiani 1. Allenatore: Roberto Escanciano Sanchez

Arbitri: Prandi ed Ambrosetti

LASCIA UN COMMENTO