Jomi Salerno Campione d’Italia per la terza volta consecutiva.

0
268
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Il triplete è servito: la Jomi Pdo Salerno è Campione d’Italia. Il team caro al presidente Mario Pisapia ha superato la Mechanic System Oderzo tra le mura amiche della Palestra Caporale Maggiore Palumbo con il risultato finale di 30 a 20, conquistando il settimo titolo tricolore della propria storia (ottavo per la città di Salerno), il terzo consecutivo senza mai aver perso una partita in tutta la stagione, il settimo negli ultimi dieci anni a testimonianza di uno strapotere con pochi precedenti in Italia.

Menzione speciale per il capitano Antonella Coppola: il capitano della Jomi Pdo Salerno si cuce sulla maglia il tricolore per l’ottava volta in carriera, confermandosi la più vincente giocatrice in attività. La partita: In una Palumbo gremita da circa 1000 spettatori la gara dura soltanto trenta minuti, le due formazioni si affrontano a viso aperto, la posta in palio è altissima. La Jomi Salerno prova in due occasioni la fuga ma l’Oderzo non ci sta ed in entrambe le occasioni risponde colpo sul colpo alle avversarie, annullando i parziali di tre a zero messi a segno dalla formazione allenata da coach Dragan Rajic. La prima frazione di gioco si chiude così con la Jomi Salerno avanti con il risultato di 12 ad 11. Nel secondo tempo parte subito forte la formazione salernitana che fugge via sino al 16 – 12 e poi controlla il ritorno delle avversarie. La compagine salernitana allunga ancora (18 – 16), Oderzo non ci sta e tenta una timida reazione. Il portiere Meneghin sale in cattedra con alcuni interventi importanti ma non basta per la formazione allenata da coach Cavallaro. Le giocate di Dalla Costa e Gomez, la girella di capitan Coppola nel finale e il gol della giovane Fabbo suggellano il successo. Alla Palestra Caporale Maggiore Palumbo può esplodere la grande gioia: la Jomi Pdo Salerno è Campione d’Italia.

 

Jomi Salerno – Mechanic System Oderzo 30 – 20 (primo tempo: 12 – 11)

 

Jomi Salerno: Ferrari, Trombetta 1, Dalla Costa 5, Motta, Coppola 10, Gomez 5, Fabbo 1, Rajic 1, Napoletano 4, Piantini, Oliveri, Lauretti Matos, Casale 1, De Santis, Landri 2. Allenatore: Dragan Rajic

System Oderzo: Lorenzon, Gherlenda, Di Pietro 3, Soldera 1, Meneghin, Romeo 6, Pizzuto, Duran 2, Lolli, Noris, Bezanovic 3, Traini, Vitobello 1, Pugliese 4, Celante, Rauli. Allenatore: Alessandro Cavallaro

Arbitri: Rosca –  Merisi

LASCIA UN COMMENTO