Indomita, le ragazze ospitano l’Ottavima Napoli.

0
383

A caccia di riscatto. L’ Indomita ospita Ottavima per centrare un prezioso successo in chiave salvezza. Sono tre le sconfitte consecutive per la formazione biancoblu, l’ultima rimediata nel derby contro Salerno Guiscards. L’avversario di giornata, tuttavia, proviene da due ottime vittorie consecutive. Appuntamento alla Palestra Matteo Senatore per domani alle ore 18.30. La sfida è valida per l’ottava giornata (la sesta effettiva) di campionato.

Coach Marco Mari analizza alla vigilia la sfida: “Domani dobbiamo tornare a casa con i tre punti. Non abbiamo altra scelta. Non meritiamo di essere al terzultimo posto. Il nostro obiettivo di campionato è quella di una salvezza tranquilla e di giocare bene. Giocando bene arriveranno, inevitabilmente, i risultati. L’Ottavima è una compagine che proviene da due vittorie consecutive. Prima però di vedere i pregi e i difetti dell’avversario di domani, dobbiamo sconfiggere noi stesse: anche la scorsa domenica, ad esempio, abbiamo dettato legge nel primo set fino al 19-14 contro un avversario di livello come Guiscards. Dopodiché abbiamo subito un calo mentale dal punto di vista del gioco, fino a giungere al 25-23 a favore. La stessa cosa è avvenuta anche nel terzo parziale. La differenza nel derby l’ha fatta l’esperienza, una delle caratteristiche migliori delle nostre avversarie. Abbiamo pagato l’inesperienza nella gestione di certi momenti, giocando bene fino al diciannovesimo/ventesimo punto. Nella pallavolo non si gioca fino a quel punteggio, ma si arriva a 25. Abbiamo messo in difficoltà l’avversario, ma dobbiamo crescere su questo aspetto. Alessia De Rosa è una delle ragazze che fa parte del gruppo dell’Under18. Purtroppo ieri abbiamo perso la prima gara, ma lei sta crescendo molto sull’aspetto mentale a differenza di qualche sua compagna”.

La giovane atleta Alessia De Rosa commenta il derby della scorsa settimana e il prossimo match: “Il derby è stata una partita molto sentita. Potevamo fare meglio. Soprattutto nel primo e nel terzo set in cui abbiamo giocato bene, ma dovevamo fare qualcosina in più. Abbiamo lavorato molto questa settimana in vista della gara di domani. Ci auguriamo di vincere ed ottenere tre punti per salire in classifica. Ambizione personale? Spero di migliorare il nostro cammino in Under18 e di riuscire a fare meglio in prima squadra”.

LASCIA UN COMMENTO