Indomita, 3-1 dei ragazzi al Pianura.

0
312

Una prestazione convincente ma soprattutto finalmente ecco i tre punti. Dopo cinque sconfitte consecutive, l’Indomita maschile ritrova il sorriso superando alla Senatore il Pianura Volley Club, al termine di una gara ben giocata dai ragazzi cari alla presidente Maria Ruggiero. Con Morriello confermato nel ruolo di libero, al palleggio c’è Zucchi con Manzo opposto, Rainone e Citro centrali e Senatore e Capriolo schiacciatori. Nel primo set dopo un avvio equilibrato, l’Indomita accelera e si porta sul 12-8. Il Pianura torna a meno 2, ma con tre punti di fila di Senatore i biancoblu fanno il vuoto. Arrivano poi due ace di Capriolo per il massimo vantaggio, 18-10. Il Pianura sbaglia molto, l’Indomita ringrazia e con un punto di Mario Pagano, subentrato a Zucchi, chiude 25-17. Il primo punto del secondo set è di Manzo poi Rainone mette a terra il pallone del 5-2. Gli ospiti tornano in parità e trovano anche due lunghezze di vantaggio, 6-8. L’Indomita reagisce e si riporta avanti ma sul 19-17 il Pianura pizza un break di 4-0. L’Indomita riesce a riportarsi avanti sul 22-21 ma cede 22-25. Perso il set, l’Indomita torna in campo molto determinata e con i punti di Senatore e Citro prova a scappare subito via. Manzo firma il + 4, 12-8. Poi con quattro punti consecutivi i ragazzi di coach Vitale mettono a segno il break decisivo. Si fa notare anche Memoli che realizza tre punti consecutivi prima che Citro chiuda 25-19. Nel quarto set nella fase iniziale c’è grande equilibrio con il Pianura che tenta il tutto per tutto. Sul punteggio di 11-10 ecco il break dell’Indomita suggellato da un ace di Capriolo che vale il 15-10. Il Pianura prova a rientrare ma i padroni di casa restano concentrati e Rainone mette a terra il pallone del 24-19. Sfumati tre match point è proprio il centrale a chiudere 25-22. “Finalmente ritroviamo la vittoria” – ha dichiarato al termine del match l’opposto Fabio Manzo – “che ci dà grande fiducia per queste ultime due gare stagionali. Era una partita alla nostra portata e siamo stati bravi a portare a casa i tre punti nonostante siamo scesi in campo con diverse novità in formazione”. “Siamo stati bravi, riscattando gli ultimi risultati negativi” – ha dichiarato Giorgio Memoli – “abbiamo mosso la classifica e ora ci aspettano le ultime due gare di campionato. A Ischia sarà sicuramente dura, cercheremo di fare il massimo per poi cercare di chiudere al meglio contro la Folgore massa prima di iniziare a pensare alla prossima stagione”. Da ricordare, infine, che la differita del match Indomita-Pianura Volley Club con la telecronaca di Fabio Setta sarà trasmessa su Lirasport, lunedì alle 20, martedì alle 10, mercoledì alle 10 e alle 19.25, giovedì alle 19.25, venerdì alle 23.25 e sabato alle 7.25 e inoltre sarà disponibile sul canale youtube di LiraTv.

INDOMITA SALERNO-PIANURA VOLLEY CLUB 3-1

(25-17, 22-25, 25-19, 25-22)

INDOMITA: Abate 2, Brancaleone, Capriolo 11, Citro 8, Manzo 11, Memoli 4, Pagano 2, Rainone 7, Senatore 12, Zucchi, Morriello (L1), Squizzato (L2). All Vitale

PIANURA VOLLEY CLUB: Carniel, Cavallo, Del Zotti, Fanuzzi, Indrizzi, Licciardiello, Prykhodko, Ricciardi, Frosolone (L). All. Catelli

I risultati della trentaduesima giornata: Sacs Napoli-Vitolo Volley 3-0, Atripalda-Folgore Massa 3-0, Indomita-Pianura 3-1, Nola-Elisa Volley Pomigliano 3-2, McDonald’s Pompei-Ischia 0-3, Colli Aminei-New Volley Eburum 3-0, Rione Terra-Azzurra Volley 3-0, Sparanise-Volley World (lunedì ore 21). Riposa: Romeo Normanna

La classifica: Rione Terra Pozzuoli 82, Ischia 78, Colli Aminei 76, Atripalda 71, Volley World 64, McDonald’s Pompei 52, Folgore Massa 51, Sparanise 45, Sacs Napoli 42, Azzurra Volley 41, Nola e Indomita 38, Pomigliano 31, Pianura e Vitolo 21, Romeo Normanna 13, Eboli -2.

LASCIA UN COMMENTO