La Hippo Basket scende in campo con l'AIL, dall'11 al 13 marzo le Uova di Pasqua che danno vita alla ricerca contro le Leucemie.

0
77

 

Nuova iniziativa della Hippo Basket Salerno nel campo della solidarietà. Nel prossimo week end si rinnova il tradizionale appuntamento promosso dall’AIL (l’Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma) di Salerno, Sezione “Marco Tulimieri” con la vendita delle Uova di Pasqua.

Da domani e fino a domenica è in programma la XXIII edizione delle Uova di Pasqua dell’AIL: l’iniziativa (il cui slogan è “Diamo vita alla ricerca”) è realizzata grazie all’impegno di migliaia di volontari che offriranno un Uovo di Cioccolato a chi verserà un contributo minimo di 12 euro. Le Uova di Pasqua dell’AIL sono sempre caratterizzate dal logo dell’Associazione e da shopper personalizzate con logo AIL.

E, grazie alla disponibilità del presidente dell’AIL di Salerno Gioacchino Tulimieri domenica sera una postazione per la vendita delle Uova di Pasqua sarà realizzata anche presso il PalaSilvestri di Matierno in occasione della partita tra Hippo Basket Salerno e Folgore Nocera. I capitani delle due squadre entreranno in campo con la pettorina dell’AIL per sensibilizzare i presenti sul tema della ricerca. Gli appassionati, dunque, potranno non solo gustarsi una bella partita di pallacanestro, ma anche dare il proprio contributo, acquistando le Uova di Pasqua dell’AIL.

La manifestazione ha permesso in tutti questi anni di raccogliere fondi destinati al sostegno delle attività del Reparto di Oncologia dell’Ospedale di Salerno, affiancandosi a quello già da anni operante a Nocera Inferiore e oggi a Pagani, divenuti un punto di riferimento e di eccellenza sul nostro territorio per i pazienti affetti da patologie emato-oncologiche. Inoltre grazie al ricavato della vendita delle Uova di Pasqua (e con tutte le altre iniziative promosse nel corso dell’anno), l’AIL di Salerno sostiene i Reparti di Ematologia con circa 25 borse di studio e la Ricerca nel campo delle malattie del sangue.

Oltre che domenica sera al PalaSilvestri di Matierno, l’AIL di Salerno Sezione “Marco Tulimieri” sarà presente con le proprie postazioni da domani (venerdì) e fino a domenica in altri punti della città: Corso Vittorio Emanuele altezza Piazzetta Barracano e altezza libreria Feltrinelli, Piazza Monsignor Bolognini (Carmine), Piazza Caduti civili di Brescia (Pastena),Via Posidonia (angolo Via Sciaraffia), Piazza Monsignor Grasso e inoltre presso i seguenti Ospedali: S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona (Salerno), S.Luca (Vallo della Lucania), A. Tortora (Pagani) G. Fucito (Curteri-Mercato S.Severino), Dell’Immacolata (Sapri) e S. Francesco D’Assisi (Oliveto Citra).

Sul sito www.ailsalerno.it troverete anche l’elenco completo di tutti i comuni della provincia dove l’AIL sarà presente con un proprio stand. “Aiutaci a sostenere i Nostri progetti!” è la richiesta dell’AIL di Salerno che la Hippo Basket Salerno ha voluto fare propria.

 

LASCIA UN COMMENTO