Hippo Basket Salerno, Giuseppe Caccavo nuovo head coach.

0
103

Giuseppe Caccavo è il nuovo head coach della Hippo Basket Salerno. La società granata è lieta di annunciare questa novità, che era nell’aria già da tempo e che trova il crisma dell’ufficialità a pochi giorni dall’inizio del campionato regionale di Promozione maschile, al via nel prossimo week end.

Il giovane ma già esperto tecnico salernitano (che succede a Pino Ferrara, accasatosi in estate al Cava Basketball) farà il proprio esordio sulla panchina granata domenica sera: alle ore 20 al PalaSilvestri di Matierno è infatti in programma la prima partita ufficiale della stagione 2016/2017 e per il team del cavalluccio marino ci sarà subito un derby (con gli amici del Basket Open Salerno, che lo scorso anno hanno vinto il campionato di Prima Divisione a mani basse).

31 anni compiuti lo scorso 5 ottobre, Giuseppe Caccavo ha già accumulato un bagaglio di esperienze importanti. “Ispirato” da Andrea Capobianco ai tempi della sua esperienza da giocatore della Pallacanestro Salerno del presidente Alfonso Siano, il nuovo capo allenatore della Hippo (che sarà coadiuvato dal riconfermato Massimo Pinto) ha guidato in passato Basket Bellizzi, Delta Basket Salerno e, nella passata stagione, la Be Fit Salerno (con cui ha vinto il titolo regionale Under 18), a testimonianza della sua grande capacità di lavorare con i giovani (diversi quelli lanciati nel tempo in prima squadra).

Questo è il suo auspicio in vista della nuova avventura con la società salernitana: «Sicuramente mi auguro di riuscire a creare un gruppo di persone (giocatori e staff) che abbiano voglia di migliorarsi giorno dopo giorno – ha affermato Giuseppe Caccavo –, ovviamente con l ‘obiettivo di ben figurare».

Alla guida della Hippo, coach Caccavo si cimenterà per la prima volta in carriera col torneo di Promozione: «Mi aspetto un campionato duro per tanti motivi , un torneo nel quale ci troveremo ad affrontare tante squadre agguerrite, che si sono rinforzate con diversi giocatori esperti scesi di categoria».

Grande appassionato (come testimonia il suo impegno nel corso di eventi come il Basket in The Street), profondo conoscitore della materia, curioso e sempre attento a recepire le novità del movimento, il nuovo allenatore della Hippo potrà fornire di sicuro un contributo importante alla causa granata sia dal punto di vista umano che tecnico:  «Spero di riuscire a trasmettere il mio modo di vivere la pallacanestro ai ragazzi – conclude Caccavo –, una pallacanestro fatta di passione e di voglia di migliorarsi sempre. Mi aspetto che tutti capiscano che bisogna essere disponibili nel mettere davanti a tutto il bene della squadra, solo cosí possiamo pensare di proporre uno spettacolo positivo per le persone e i tanti ragazzi del Minibasket che spero vengano a sostenerci sin dalla partita inaugurale di domenica sera».

LASCIA UN COMMENTO