Givova Ladies, vittoria a Marigliano e primato in classifica.

0
172

La Givova Ladies vince la prima trasferta stagionale, bissa il successo dell’esordio contro Capri, e resta in vetta alla classifica, da sola, dopo due partite di campionato (in attesa del recupero tra Capri e Battipaglia). Il successo nella seconda giornata arriva sul difficile parquet del Pala Napolitano al cospetto del quintetto allenato da John Caruso, alla fine di una bella battaglia sportiva che vede le nero arancio partire con Dentamaro, Iozzino, Giuseppone, Sapienza e Panteva in quitetto, Baglieri, Codispoti, Gatti e Borgongino in panca mentre non sono disponibili ma vanno in tribuna per trascinare le compagne con la loro vicinanza emotiva Sicignano, Manna, Stoyanova e Tinello con un pensiero anche a Di Michele assente dopo l’infortunio nell’esordio stagionale dell’under 18. Le due squadre hanno vinto entrambe l’esordio e partono meglio le atlete di casa con Fedele e Gammella che firmano i primi nove punti delle partenopee per il 9-2 iniziale. Coach Ottaviano chiama time out e scuote le sue ragazze che hanno una reazione fenomenale piazzando un parziale di 8-0 firmato da due triple di Dentamaro e Iozzino intervallate dal primo canestro di Giuseppone (9-10), Gammella segna ancora da 3, Sapienza segna i liberi del 12 pari, poi Fedele chiude il primo quarto sul 14-12 per la New Cap. Le Givova Ladies però difendono fortissimo subiscono appena 4 punti nel secondo quarto, e partono con le marce altessime con la capitana Iozzino che insieme a Codisposti segnano i primi tre canestri del secondo quarto, Sapienza piazza la zampata del 20-16 (al 12’48’’), poi un libero della Codispoti e una tripla di Maria Giuseppone portano le nero arancio sul 24-16 al 15’06’’. Esposito prova a tenere a galla le sue (18-24) ma poi ancora Gioseppone, Gatti e Codispoti chiudono il parziale numero due del match sul 18-29 (4-17 il parziale per la Givova Ladies).

L’intervallo rigenera Marigliano che prova a tornare in partita con Fedele (21-29) ma Giuseppone firma il 4-0 del nuovo massimo vantaggio delle “Ladies” sul 21-33 al 23’07’’, per Marigliano segna quasi solo Fedele nel terzo quarto, mentre una sempre combattiva Sapienza e un’altra tripla della capitana Iozzino porta la Free Basketball sul 25-38 (26’20’’). Sembra chiusa, ma un 5-0 di Ugon e Fedele chiude sul 30-38 la terza frazione del match. Giuseppone apre il quarto periodo con il canestro del 40-30, Esposito e una tripla di Merola riportano sotto Marigliano (35-40), Dentamaro ristabilisce sul 35-42 ma Sollitto e Gerundo portano la New Cap al minimo svantaggio della seconda metà di gara (39-42 al 33’10’’).

Le Givova Ladies però non arretrano di un passo e anzi suonano la carica e portano la contesa a casa con 4 punti in fila di Giuseppone (39-46 a 5’08’’ dalla sirena), Gerundo accorcia sul 41-46, Sapienza con un canestro e un libero, e un altro libero di Giuseppone riportano la Givova Ladies sul +9, 41-50, e poi ci pensa la grande difesa delle ragazze di coach Ottaviano a chiudere ogni tentativo di Fedele e compagne. Finisce 52-47 per le stoiche ragazze in nero arancio che appena finita la partita dedicano la vittoria alle compagne, assenti. “Non è stato facile vincere qui a Marigliano – affermano in tandem Giuseppone e Sapienza, in diretta su Facebook -. E’ stata una dura battaglia sportiva che abbiamo portato a casa e che dedichiamo alle nostre compagne che in questo momento sono infortunate e non possono giocare. Questo gruppo vuole continuare a crescere sempre tutte fianco al fianco”.

Attenta la disamina post gara di coach Nicola Ottaviano: “Complimenti alle ragazze per questa bella vittoria. Parlando della gara abbiamo avuto un approccio al match un po’ molle, ma dopo qualche problema iniziale abbiamo carburato e preso le distanze giuste sul parquet. La seconda fase importante in chiave vittoria è stata quella di aver gestito bene la partita dopo aver preso un buon vantaggio e anche quando le nostre avversarie si sono avvicinate nel punteggio, spinte dal loro splendido pubblico che le ha caricate molto, abbiamo tenuto e poi allungato di nuovo. Se devo trovare un pelo nell’uovo, dico che non ci possiamo permettere certe distrazioni e certi errori e che  bisogna lavorare ancora tanto. Per il momento dico brave alle ragazze che hanno giocato e un plauso va anche alle ragazze in tribuna che per 40′ minuti hanno incitato e caricato la squadra.

 

 

Il tabellino del match

New Cap Marigliano-Givova Ladies: 47-52 (14-12/18-29/30-38)

New Cap Marigliano: Ugon 1, Iorio, Fedele 20, Gammella 9, Esposito 4; Minadeo, Merola 3, Iacovelli, Sollitto 4, Gerundo 6. N.e. Manganiello, Durevole. All. Caruso.

Givova Ladies: Dentamaro 6, Iozzino 10, Giuseppone 17 Sapienza Salerno 14, Panteva; Codispoti 4, Gatti 2, Baglieri, Bongongino ne. All. Ottaviano.

LASCIA UN COMMENTO