Ginnastica, stage di Ritmica con Marta Pagnini ad Angri.

0
668

Presso la Società Evoluzione Danza di Angri, presieduta da Colomba Cavaliere, si è svolto il controllo tecnico regionale per le ginnaste del progetto Gold della Federazione Ginnastica d’Italia con la tutor nazionale Marta Pagnini. Le ginnaste convocate dalla D.T. Liliana Leone, coadiuvata dalla tecnica Rositsa Ivanova, entrambe fresche di nomina a esperte didattiche F.G.I. di Ginnastica Ritmica, sono state : Alessia Arnese (Sorrento), Sabrina Celentano (Evoluzione Danza Angri), Karola Cosenza (Poseidon Salerno), Federica Liccardi e Giorgia Minopoli (Azzurra Quarto), Francesca Pia Marzano (Juvenilia Cava dè Tirreni), Francesca Pia Pollio (Gymacademy Sorrento), Ilaria Pucci (Arbostella Salerno) e Maria Grazia Vitale (Fortitudo Torre del Greco). Interessante e proficuo è risultato il lavoro proposto dalla ex capitana della squadra nazionale italiana di Ginnastica Ritmica “Farfalle d’Oro”.

Bagno di folla nella giornata successiva per la 27enne aviere pratese, che ha tenuto uno stage per circa 120 ginnaste provenienti da ogni parte della Campania. Tutte le iscritte non si sono lasciate sfuggire la straordinaria occasione di crescita tecnica, e soprattutto di spinta motivazionale, dettata dalla presenza della due volte Campionessa del Mondo e Medaglia di Bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012.

Su invito di Evoluzione Danza, per lo staff organizzativo, tecnico e dirigenziale, la giornata si è conclusa in via Partenope a Napoli, nei pressi dell’Hotel Royal Continental, sede delle riunioni internazionali delle Universiadi 2019, dove Marta Pagnini, per la ritmica, e Marco Castaldo, per l’artistica, hanno già preso parte alle riunioni organizzative preliminari. Alla serata conclusiva, non hanno fatto mancare la loro presenza il Vicepresidente nazionale della Federazione Ginnastica d’Italia Rosario Pitton, che si è complimentato per l’iniziativa e l’ottima riuscita dell’evento, il Presidente regionale Aldo Castaldo, i Consiglieri Mariateresa Amato e Salvatore Affinito, il Segretario Vincenzo Stefanizzi.

LASCIA UN COMMENTO