Ginnastica Salerno ai campionati italiani con Agosti e Barzasi.

0
405

di Rosario Pitton

Nella Palestra Federale di Napoli si è svolto il campionato Interregionale allieve Gold, zona tecnica 6, della Federazione Ginnastica d’Italia con l’ottima organizzazione della società Ginnastica Campania 2000 e direzione di gara affidata a Salvatore Galasso.

Nelle allieve 1^ fascia, su un lotto di 25 concorrenti, podio tutto campano con Viviana Pragliola, della società Morgana 999 Villaricca di Vera Siligo e Morgana Marzocco, laureatasi campionessa interregionale davanti a Eliana Fandi e Martina Monaco, entrambe del Gymnasium Casagiove di Cinzia Massa e Stefano Laudadio.

Un risultato, questo, che corona i sacrifici del club di Villaricca guidato da figlia (Vera) e nipote (Morgana) d’arte dell’Olimpionico di Tokio 1964, Vincenzo Siligo.

Nelle A2 successo di Aurora Pusateri del Cag Napoli di Alberto Savarese che ha qualificato per la finale nazionale in programma a Mortara (PV) il 25,26 e 27 maggio prossimi, anche Ginevra Comite giunta sul 3° gradino del podio nelle A3 nonostante la perdurante chiusura dello Stadio Collana dove dovrebbero potersi allenare per poter continuare a competere a questi livelli e cercare di contrastare il dominio del settentrione.

La ginnasta napoletana è stata preceduta, infatti, da Elisa Agosti e Chiara Barzasi, entrambe bergamasche ma tesserate quest’anno per la Ginnastica Salerno di Alessandra Di Giacomo. Buone possibilità per diverse altre ginnaste campane, che la giuria presieduta da Monica Degli Uberti con segretario di gara Vincenzo Tais ha posto ai piedi del podio, di essere ammesse alla finale nazionale attraverso i ripescaggi previsti a Porto S. Giorgio il 21 e 22 aprile prossimi, ai quali si accederà sulla base della classifica unica delle sei zone tecniche.

LASCIA UN COMMENTO