Coppa Italia, medaglia di bronzo per la Jomi Salerno.

0
89

Le campionesse d’Italia in carica della Jomi Salerno salgono sul terzo gradino del podio. Le atlete allenate da coach Neven Hrupec superano l’Olimpica Dossobuono con il risultato finale di 33 a 24 e chiudono al 3° posto la manifestazione tricolore.  La prima rete porta la firma del Dossobuono che sblocca il risultato dopo pochi secondi dall’inizio del match. La Jomi Salerno non si scompone, pareggia i conti con la marcatura di Valentina Landri poi realizza con Napoletano e Trombetta le reti che valgono il tre ad uno. Il sette allenato da coach Escanciano Sanchez non ha però nessuna intenzione di sfigurare contro le campionesse d’Italia in carica ed accorciano sino al meno uno (3 – 2 al 5’ minuto). Al 10’ è ancora avanti la Jomi Salerno con il risultato di sette a cinque, Dossobuono però piazza un break di due reti a zero pareggiando così i conti (7 – 7 al 14’ minuto). Coach Neven Hrupec è costretto a chiamare il time out. Al rientro in campo capitan Coppola e compagne mettono nuovamente la testa avanti portandosi sul 9 a 7 al 15’ minuto. Le salernitane continuano a premere ed al 25’ minuto sono avanti con il punteggio di 14 a 9. Dossobuono non ci sta e prova a rientrare nel match. La prima frazione di gioco si chiude con la Jomi Salerno avanti con il risultato di 18 a 12. Nel secondo tempo le salernitane piazzano subito un break di due reti a zero portandosi sul 20 a 12. Dossobuono non vuole essere la vittima sacrificale ed accorcia sino al 20 a 14 al 5’ minuto. Al 10’ ancora Salerno avanti con il risultato di 23 a 16. Salerno mostra i muscoli, Dossobuono non riesce a contrastare le campane. Al 20’ la Jomi Salerno  avanti con il risultato di 30 a 19 quando il cronometro segna il 25’ minuto. Nei minuti conclusivi del match il tecnico Hrupec manda in campo le giovanissime Stellato, Motta, De Somma, Fabbo e Martina De Santis. La sfida si chiude con il risultato finale di 33 a 24 per la Jomi Salerno.

LASCIA UN COMMENTO