Colpo Carpedil Salerno, arriva la paraguayana Tamara Insfran

0
31

La paraguayana Tamara Isabel Insfran Gonzalez è una nuova giocatrice della Carpedil Salerno. Parlerà sudamericano dunque il roster di coach Blanco nella stagione 2014/15 con la definizione dell’ingaggio della guardia classe 1989, proveniente dal Sol de America di Asuncion. La giocatrice, perno della sua squadra Nazionale, vanta anche esperienze nel college Usa della Cumberland University e nel campionato spagnolo con la casacca del Gernika.

Vero e proprio colpo di mercato quello messo a segno dal certosino lavoro del direttore sportivo Aurelio De Sio, che con patron Angela Somma sta allestendo un roster che unisca freschezza e qualità. Con Insfran il potenziale si eleva ulteriormente. “Ho tante ambizioni personali e professionali – dichiara entusiasta Insfran – Lavorerò ogni singolo giorno duramente per conquistare gli obiettivi che la squadra si prefigge. Spero di ambientarmi subito e amalgamare il mio stile di gioco con quelle delle mie compagne. Non sarà facile per me perché è un campionato nuovo, con nuove culture e nuova lingua: ma non ho paura, so che posso dare tutta me stessa per la società che crede in me e per la Salerno cestistica”.

Fuori dal campo Insfran sogna di imparare presto la lingue e preparare il buon caffè italiano, ma le sue attenzioni si concentrano sul campo. “Alcune mie ex compagne argentine che avevano giocato in Italia mi hanno parlato del tipo di pallacanestro che troverò – prosegue – So che è competitiva, è sempre stato il mio sogno venire a giocare qui anche perché gli avi di mia madre erano originari proprio dell’Italia, ragion per cui ne ho sempre sentito parlare bene. Quando sono stata contattata dalla società non ho avuto dubbi: non vedo l’ora di iniziare”. Non si esaurisce con l’arrivo della cestista paraguayana il mercato della Carpedil Salerno: a breve la società annuncerà infatti altri innesti.

Ufficio Stampa A.D. Salerno Basket ‘92

LASCIA UN COMMENTO