Carpedil, inizia l’avventura! Primi allenamenti per le granatine

0
60

Inizia l’avventura. Squadra giovane ma tante ambizioni e voglia di far gruppo in vista di un campionato difficile come il prossimo di A2 per la Carpedil Salerno, che si è ritrovata da due giorni sul campo per i primi allenamenti della stagione. Nella primissima fase grande spazio alla preparazione atletica, curata da Riccardo Bovenzi, al fine di immettere la giusta benzina nei serbatoi per affrontare la stagione. Sorrisi e lavoro, lavoro e sorrisi: questa la ricetta giusta per arrivare pronti all’inizio del campionato, anche se non mancano gli eventi extra basket in cantiere.

“L’organico è quasi del tutto rinnovato rispetto alla scorsa stagione – spiega patron Angela Somma – Abbiamo operato scelte mirate sul mercato, puntando su atlete giovani ma di sicuro valore: puntiamo a farle crescere con l’aiuto di un paio di giocatrici un po’ più esperte e naturalmente con l’occhio attento di coach Blanco. Ci aspettiamo un seguito crescente anche da parte della città il sabato al palazzetto, sperando di far appassionare a questo sport anche tanti giovani in età scolare”.

Camilla Ardito sarà il nuovo capitano, vista la carta d’identità (con appena 26 anni è la più esperta del roster, ndr) e la lunghissima militanza nel sodalizio di Angela Somma. A dare una mano a coach Blanco c’è Sara Braida, assistente in prima squadra nonchè allenatrice delle giovanili.

Questo l’elenco delle atlete:

Play: Roberta Dentamaro (’97), Alessia De Sanctis (’97), Roberta Maggiore (’97)

Guardie: Sara Costabile (’97), Alessia De Mitri (’98), Tamara Isabel Insfran Gonzales (’89), Marta Viale (’96), Nunzia Pierro (’97)

Ali: Stefania Carcaterra (‘96), Dalila Frascolla (‘95), Samuela Magro (‘99), Camilla Valerio (‘93)

Pivot: Camilla Ardito (’89), Giorgia Assentato (’99), Giorgia Manfrè (’92)

LASCIA UN COMMENTO