Buccino Volcei sconfitto in casa dal Centro Storico Salerno.

0
243

La stagione del Buccino Volcei ad oggi può essere racchiusa nell’episodio del 66’: contropiede di Santese che serve Salerno il quale di tacco indirizza la palla verso la porta, la sfera colpisce il palo e Dell’Arciprete a pochissimi centimetri dal gol incespica clamorosamente senza segnare. Poco più di un quarto d’ora dopo Spero trova il gol della domenica con un tiro all’incrocio dei pali che consegna il successo al Centro Storico Salerno che con questi tre punti si tira fuori dalla zona critica e inguaia miseramente la truppa di mister Menza. Buccino Volcei che ripropone dal primo minuto la coppia difensiva Masucci-Magliano che da sola non basta ad arginare l’impeto offensivo dei granata che nei primi 15 minuti sfiorano il vantaggio con le conclusioni di Sorrentino, Paciello e Genovese. I padroni di casa dal canto loro si fanno vivi con le conclusioni di Salerno e Cascone che però non impensieriscono Pirolo. Nel finale di frazione Paciello dalla sinistra si accentra e conclude ma centra il palo. Nel secondo tempo partono meglio i padroni di casa con la doppia conclusione di Cascone parata. Al 66’ il clamoroso episodio che taglia le gambe ai locali che al 75’ restano in dieci per l’espulsione di Pucciariello. All’83’ dagli sviluppi di un corner la palla arriva a Spero che al volo dal limite trova il gol vittoria. Esultanza eccessiva per il numero sette ospite che già ammonito viene espulso da direttore di gara. A nulla serve l’assalto finale dei padroni di casa che si rendono pericolosi con la sola punizione di Santese che si spegne alta sopra la traversa. Una sconfitta amara per i rossoneri contro una diretta concorrente che è resa ancor più tale dalla vittoria a sorpresa del Real Palomonte in casa dell’Agri che ora sono a -2 dai rossoneri. Sei partite alla fine con 18 punti a disposizione: ora più che mai serve abbassare la testa in casa rossonera e impegnarsi per questo rush finale e cercare di risalire la corrente perché tutto non è ancora deciso.

Infine, una nota sulla direzione di gara del sig. Casella di Sala Consilina e del suo assistente Monaco. Partendo dal presupposto che non sono certo gli arbitri artefici dei risultati della squadra è altresì doveroso affermare quanto sia stata inadeguata la direzione: cartellini gialli gestiti a casaccio, espulsione assurde: il rosso a Spero del Centro Storico è apparsa tanto di compensazione per il rosso sventato precedentemente a Pucciariello al suo primo fallo in quanto la prima ammonizione era per proteste. Per non parlare poi di fischi a comanda bastava urlare per veder sanzionato un fatto. L’assistente Monaco poi ha rincarato la dose con le rimesse laterali invertite clamorosamente e mancate segnalazione di fuorigioco con giocatori attivi anche se non in possesso di palla. 7 ammonizioni e 2 espulsioni in una sfida dove non si è mai visto un vero fallo è davvero esagerato. Certamente Casella e Monaco non sono due rappresentanti degni della sezione di Sala Consilina che vanta tra le sue fila arbitri e assistenti che calcano i palcoscenici di Serie B e Lega Pro.

TABELLINO

ASD BUCCINO VOLCEI – CENTRO STORICO SALERNO 0-1

Marcatori: 84’ Spero (CS).

Note: Temperatura gradevole, circa 100 spettatori.

Ammonizioni: Salerno, Mongiello, Pucciariello, Santese (BV), Spero, Pirolo, Del Vecchio (CS). Espulsioni: 75’ Pucciariello (BV), 85’ Spero (CS) per doppio giallo.

Buccino Volcei: Lullo, Verderese, Mongiello (63’ Schiavone), Cascone, Magliano R., Masucci  (81’ Botta), Santese, Pucciariello, Roviello, Salerno, Dell’Arciprete (69’ Teta). A disposizione: Fernicola D., Pascente, Fernicola P. Allenatore: Menza.

Centro Storico Salerno: Pirolo, Toscano, Ragone, Sorrentino, Basso, Mauro, Spero, Polverino (49’ Cirillo), Genovese, Paciello, Del Vecchio. A disposizione: Moscariello, Gravagnuolo, Camara, Donadio, Mancuso, Scoppetta. Allenatore: De Palma.

ARBITRO: Fabio Casella della sezione di Sala Consilina

ASSISTENTI: Nicola Monaco di Sala Consilina e Gerardo Avallone di Nocera Inferiore.

 

LASCIA UN COMMENTO