Buccino Volcei, contro il Real Palomonte vittoria e salvezza.

0
289

Di fronte ad una cornice di pubblico degna della quarta serie il Buccino Volcei di rimonta batte il Real Palomonte e conquista la permanenza nel campionato di Promozione. Una partita condotta e giocata sempre dal primo minuto con il Real Palomonte che cerca di contropiede di impensierire un Cetrangolo vero uomo in più dei rossoneri in questo finale di stagione. Salerno e soci entrano in campo con la voglia di fare la partita e provano subito a realizzare.

All’8’ Pascente da posizione defilata ci prova di testa ma non inquadra lo specchio della porta. Al 21’ Santese prova una rovescia in area ma non colpisce bene la sfera e termina sul fondo. Al 24’ si fa vedere il Real Palomonte con la conclusione dell’ex Antonio Magliano ma il suo tiro è una telefonata a Centrangolo che blocca senza problemi. Poco dopo su calcio di punizione battuto da Salerno, Romeo Magliano è tutto solo in area ma non riesce di testa ad impattare la palla. Al 40’ è ancora Santese a provarci dal limite dall’area ma Primadei si supera e devia in corner. Nel momento migliore dei rossoneri arriva come una doccia fredda il vantaggio degli ospiti. Da una rimessa latera Curcio dai 22 metri calcia al volo e la mette all’incrocio. Un gol da cineteca che gela il pubblico presente sugli spalti di fede rossonera. In campo, però, il Buccino Volcei si riversa in attacco e al prima dell’intervallo Cascone di testa dal limite dell’area piccola non riesce ad imprimere la forza necessaria per pareggiare.

Si va così all’intervallo con il Buccino Volcei sotto di un gol e retrocesso. Ad inizio ripresa mister Menza sceglie subito Roviello per uno spento Pascente e sarà la mossa decisiva. L’ingresso del baby Roviello spacca la gara. Il classe ’98 rossonero fa letteralmente “vedere i sorci verdi” al diretto avversario Citro che in più circostanze resta al palo e vede il suo avversario saltarlo. La squadra, sospita anche dai tifosi sugli spalti, va alla ricerca del pari. Al 54’ Romeo Magliano ancora una volta non colpisce bene di testa la sfera che termina sul fondo. Al 57’ Salerno servito sul dischetto da Santese calcia a botta sicuro ma Citro respinge e salva Primadei. L’estremo difensore del Real Palomonte compie un primo miracolo su Roviello al 60’ ma l’attaccante rossonero sulla ribattuta insacca ed è gioia in campo e sugli spalti. Sulle ali dell’entusiamo il Buccino Volcei continua a spingere. Dell’Arciprete all’81 ha una ghiotta occasione su assist di Santese ma di testa spreca e non in quadra la porta. Al 90’ Verderese ferma il contropiede del Real Palomonte trattenendo la maglia di Mastrangelo, questi reagisce. Per il sig. Marra non ci sono dubbi è cartellino rosso per il calciatore ospite e Real Palomonte in dieci. Quando ormai lo spettro dei supplementari è all’orizzonte arriva il gol partita di Dell’Arciprete che approfitta di un retropassaggio di testa corto di Russo e beffa con un pallonetto in uscita Primadei. Gol vittoria ed apoteosi sugli spalti con i tifosi, presidente e giocatori che esultano per la rete che vale la salvezza. A nulla serve il tentativo finale del Real Palomonte di raddrizzarla. Triplice fischio finale e festa rossonera macchiata dell’episodio da censurare di un giocatore del Real Palomonte il quale al rientro negli spogliatoi colpisce al volto Masucci reo di non aver messo in piedi una prestazione super e aver neutralizzato gli attaccanti avversari insieme al reparto arretrato. Da segnalare l’ottima prestazione della terna arbitrale guidata dal sig. Marra di Agropoli

DICHIARAZIONI POST GARA.

Soddisfatto al termine della sfida mister Francesco Menza: “Una vittoria meritata per questo gruppo e per il presidente Gaetano Del Chierico”. Una vittoria che sarà importante per la loro crescita sportiva, visto che si tratta di un gruppo giovane, visto che anche nel momento di difficoltà hanno saputo reagire e trovare l’orgoglio per conquistare la salvezza”.

Gioia infinita per il presidente Gaetano Del Chierico: “Sono fiero di questa squadra, di questi ragazzi. Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo con tanto sacrificio. Ringrazio tutti dai dirigenti, allo staff tecnico, ai magazzinieri perché ognuno ha contribuito a suo modo a questo successo. Ringrazio anche – conclude il numero uno rossonero – i nostri tifosi, la gente di Buccino che ci ha sostenuto e ha riempito gli spalti spingendoci al successo”.

TABELLINO:

ASD Buccino Volcei – Real Palomonte: 2-1

ASD Buccino Volcei: Cetrangolo, Verderese, Risi, Cascone, Masucci, Magliano R, Santese, Botta, Dell’Arciprete (48′ st Mongiello), Salerno, Pascente (1′ st Roviello). A disp.: Lullo, Baldassarre, Pucciariello, Teta , Fernicola P. All.: Menza.

Real Palomonte: Primadei, Citro, Cicia, Jammeh, Mirra, Russo, Montefusco (20′ st Campione), Magliano, Ruggiero, Curcio, Mastrangelo. A disp.: Sorvillo, Jaiteh, Eddaoudi, Naddeo, Perrillo, Lapadula. Allenatore: Cirillo

Marcatori: 41′ pt Curcio, 15′ st Roviello, 45’+3′ st Dell’Arciprete.

Note: Ammoniti: Salerno (B), Cicia (P), Magliano (P), Russo (P), Jammeh (P), Verderese (B). Espulsi: Mastrangelo (P) al 45′ st per fallo di reazione.

 

LASCIA UN COMMENTO