basket Bellizzi, ultima gara casalinga di regular season contro Cercola.

0
644
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Ultimo impegno tra le mura amiche in regular season per il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi. Nel 24° turno del campionato di Serie C Gold, i gialloblu ospitano la Pallacanestro Cercola. La gara si disputerà domenica 24 marzo, presso il “PalaBerlinguer” di Bellizzi (SA). Palla a due alle ore 18:30. Il match sarà diretto dal 1° arbitro sig. Giovanni Morra di San Giorgio a Cremano (NA) e dal 2° arbitro sig. Simone Astone di Salerno.

Di Mauro e compagni sono chiamati a riscattare l’opaca prova fornita nella partita d’andata, quando arrivò una sconfitta inattesa ma meritata. Nonostante i 14 punti che le separano in classifica, Bellizzi e Cercola si ritroveranno di fronte con un obiettivo comune: conquistare la miglior posizione possibile nella griglia playoff. I ragazzi di coach Nino Sanfilippo, con 2 gare ancora a disposizione, vogliono fare bottino pieno e sperare in un passo falso di Salerno per conservare il 3° posto al termine della stagione regolare. Con la vittoria nell’ultimo turno su Maddaloni, Cercola ha messo al sicuro l’approdo agli spareggi promozione ma ha l’obiettivo di difendere il 7° posto dall’assalto del Basket Irpinia.

Le dichiarazioni di coach Nino Sanfilippo

Il coach gialloblu chiede una prestazione convincente ai suoi: «Mi aspetto una buona gara da parte della squadra. Dobbiamo fare le nostre cose, con raziocinio e pazienza. Dovremo evitare di farci prendere dalla frenesia e forzare le giocate». L’imperativo è dunque evitare gli errori commessi all’andata: «In quella gara, giocammo praticamente al contrario. Compimmo una marea di scelte sbagliate, affrettando senza costrutto le conclusioni. Mancammo anche in determinazione negli ultimi due metri, sembravamo una formazione Under 14».

Sanfilippo presenta poi gli avversari: «Cercola è una squadra che gioca bene a basket, che fa scelte radicali e le mantiene con coerenza. Hanno un piano di gioco sempre ben chiaro davanti agli occhi, sanno quello che vogliono in ogni partita e lavorano per ottenerlo. Pagano, forse, soltanto una second unit non all’altezza del quintetto base».

Nelle ultime partite l’allenatore gialloblu ha attuato anche varianti tattiche, con giocatori provati in ruoli diversi. Ma per Sanfilippo, questo non è il momento di fare esperimenti: «Non sperimentiamo nulla, non iniziamo ora. Dobbiamo solo concentrarci sulle nostre cose e cercare di farle al meglio». Chiosa finale sulle condizioni fisiche di Stonkus, non al meglio nelle ultime settimane: «Darius sta bene, ha recuperato. Una leggera flessione ci sta, nell’arco di un’annata. È pronto per questa fase finale di stagione».

LASCIA UN COMMENTO