Basket Bellizzi, trasferta a Sarno.

0
267

Seconda trasferta consecutiva per il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi. Dopo la vittoria sul campo del C.A.P. Nola Basket, nel 18° turno del campionato di Serie C Silver i gialloblu faranno visita alla Pallacanestro Sarno. Il match si terrà sabato 3 febbraio, presso il “PalaSport” di Sarno (SA). Palla a due alle ore 19:00. La gara sarà diretta dal 1° arbitro sig. Paolo Carotenuto di Scafati (SA) e dal 2° arbitro sig. Mauro Sacco di Salerno.

Sul parquet di Sarno, il Basket Bellizzi punta a prolungare la serie positiva che vede la squadra di coach Orlando vittoriosa negli ultimi sei turni di campionato. Archiviata la parentesi in Coppa Campania, con la sconfitta rimediata nei quarti di finale contro San Nicola Cedri, la concentrazione di Di Mauro e compagni è rivolta ora esclusivamente al campionato e alla volata per l’accesso ai playoff.

Di contro ci sarà una delle squadre più in forma del torneo. La Pallacanestro Sarno, infatti, viene da cinque vittorie consecutive che le hanno permesso di restare a ridosso delle primissime della classe. Rispetto alla gara di andata, la compagine sarnese sarà priva di Sammartino (passato alla Hyppo Basket) ma potrà contare sul playmaker Izzo, assente nel match del “PalaBerlinguer”.

Le dichiarazioni di coach Orlando

Il filotto vincente di Sarno preannuncia una partita non semplice per Bellizzi: «Dopo la sconfitta con Partenope, la NP Sarno ha inanellato cinque vittorie consecutive arrivate al termine di prestazioni sempre positive. In quasi tutte le partite, fatta eccezione per quella con Megaride, hanno superato o si sono comunque avvicinati a quota 80 punti realizzati. Dati, questi, che confermano l’ottimo stato di forma dei nostri prossimi avversari».

In settimana i gialloblu sono stati impegnati sul campo di Cedri in Coppa Campania. Un impegno extra che ha alterato i piani di coach Orlando: «Non è stata una settimana ideale per preparare una gara così importante come quella contro Sarno. La partita di coppa ci ha privato di un allenamento, purtroppo. Siamo dunque chiamati a compiere un ulteriore sforzo in termini di concentrazione per riuscire a farci trovare pronti».

All’andata Bellizzi si rese protagonista di un’ottima prestazione in fase difensiva, riuscendo a tenere molto basso il punteggio di Sarno. Orlando chiede la stessa concentrazione in questo match di ritorno: «Le ultime partite ci hanno confermato che noi siamo una squadra che ha necessità di mettere grande dinamismo ed intensità in fase difensiva. Se riusciamo in questo, ne traiamo maggiore linfa anche in fase d’attacco». Rispetto a quella gara, qualcosa è cambiato nel roster di Sarno: «Hanno perso Sammartino ma si sono rinforzati con l’arrivo di Beatrice, proveniente dalla Serie B. Inoltre potranno contare sul playmaker titolare Izzo, indisponibile nella partita d’andata. Il roster è di tutto rispetto, con elementi di valore ed esperienza come i vari Iannicelli, Diop, Annunziata, Di Palma, Stijepovic, il giovane Niang preso in doppio tesseramento con la Virtus Arechi. Troveremo insomma una squadra composta da un mix di giovani ed esperti che, in questo momento, sta funzionando molto bene».

Dopo la vittoria casalinga contro Cedri, Orlando aveva chiesto ai suoi un salto di qualità anche lontano dalle mura amiche. A Nola è arrivato il successo, a Sarno sarà un’altra prova di maturità: «Più che un esame, diciamo che siamo attesi da tante interrogazioni da qui a fine stagione. Sarà importante tenere sempre alto il livello di concentrazione, come accaduto domenica scorsa con la vittoria contro un avversario non facile come Nola»

LASCIA UN COMMENTO