Basket Bellizzi, debutto in campionato in casa del San Nicola Basket Cedri.

0
318

Inizia nel fine settimana il campionato di Serie C Silver 2017/2018. Il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi esordirà domenica 8 ottobre, in trasferta, sul campo del San Nicola Basket Cedri.

Il match si disputerà al Palazzetto dello sport di Casagiove (CE). Palla a due alle ore 18:15. La gara sarà diretta dai sig.ri Fabio Dell’Infante (1°arbitro) di Ariano Irpino (AV) e Carmine Marotta (2° arbitro) di Atripalda (AV)

Per la prima stagionale, coach Pierluigi Orlando potrà contare su quasi tutti gli effettivi a propria disposizione. Dopo il piccolo problema alla spalla patito prima del match di Coppa Campania contro il Basket Parete, Sconza è recuperato. Ancora in dubbio invece Izzo, alle prese con un problema fisico.

Coach Orlando commenta così il percorso che conduce alla prima stagionale: «Domenica faremo il nostro esordio in Serie C Silver. C’è tanta emozione ma anche tanta voglia di fare bene. Di sicuro la partenza non è delle più agevoli. Andremo ad affrontare un avversario forte come San Nicola Cedri, che si candida ad essere una delle principali pretendenti alla vittoria del campionato. Hanno chiaramente manifestato l’intenzione di essere protagonisti in questa stagione e i movimenti di mercato portati a termine lo confermano. Sono stati ingaggiati, non a caso, elementi di assoluto valore per la categoria».

Tra questi, la stella è senza dubbio l’ex NBA Linton Johnson. Ma l’americano non rappresenterà l’unico pericolo a cui badare: «Johnson è sicuramente la ciliegina sulla torta di San Nicola Cedri. Parliamo di un atleta che ha calcato i campi dell’NBA ed è stato protagonista per anni nella nostra Serie A. Oltre a Johnson però, i nostri avversari possono contare su elementi importanti come Viera, Mihalich e Pignalosa tra gli altri».

«Dal canto nostro – prosegue il coach gialloblu – abbiamo provato a preparare al meglio la gara. La cosa importante sarà tenere alta la concentrazione per tutti i 40’. Contro compagini del genere, non ti è consentito il minimo errore o la minima distrazione. Solo uniti e compatti, con grande spirito di sacrificio e collaborazione, si può uscire dal campo con un risultato positivo».

L’approdo in C Silver è il frutto di un percorso intrapreso due anni e mezzo fa da coach Orlando che, in chiusura, manifesta la propria soddisfazione: «Grazie al lavoro non solo mio ma anche della società e di tutto l’ambiente, siamo riusciti ad approdare in questa categoria tanto ambita. Sono molto felice per questo esordio, consapevole però che c’è ancora tanto da dimostrare».

LASCIA UN COMMENTO