Arsenal Salerno vince il secondo trofeo Gera Cup, triangolare di solidarietà a Pontecagnano.

0
35

DSC_0760 (1)Il secondo trofeo “Gera Cup” va all’Arsenal Salerno. Soddisfazione per gli addetti ai lavori per il contributo raggiunto e devoluto nei confronti della struttura “Casa Giovanna” di San Cipriano Picentino.

Allo stadio comunale “XXIII Giugno 1978” di Pontecagnano Faiano, si è concluso il secondo triangolare “Gera Cup” organizzato dall’omonima associazione di volontariato Gera del presidente Giuseppe Palo. Le tre squadre impegnate nelle mini partite di 40 minuti ciascuna, sono state l’Arsenal Salerno, l’Atletico Faiano e il Santa Cecilia di Eboli.

Il triangolare quest’anno è stato vinto dall’Arsenal Salerno che ha pareggiato nel tempo regolamentare e vinto ai rigori per 4 a 2, la prima partita giocata contro l’Atletico Faiano e vinto la seconda partita contro il Santa Cecilia per 2 a 0. Tema della giornata, è stato: la solidarietà, infatti i fondi raccolti (700 euro), sono andati devoluti a “Casa Giovanna” di San Cipriano Picentino, una struttura che accoglie e si occupa di 20 persone affette da gravi problemi di handicap. Queste invece le formazioni della squadra vincitrice, che si sono alternate tra la prima e la seconda partita del triangolare. (Presenti circa 100 spettatori)

Arsenal Salerno – Atl. Faiano 0 – 0 (4 – 2 d.c.r.) (Marcatori: Porpora , La Rocca, Iuliano, Sabetta per l’Arsenal Salerno). Formazione Arsenal Salerno : C. Bracciante, Capezzuto, Mastrangelo, La Rocca, Genovese, Porpora, Gorga, Giraulo, Sabetta, Gioia, Iiuliano. In panchina : Saggese, Passaro.

Arsenal Salerno – Santa Cecilia 2-0 (Marcatori: Gorga su rigora, Iuliano). Formazione Arsenal Salerno: Riccardo, Capezzuto, Passaro, La Rocca, Genovese, Porpora, Gorga, Giraulo, Sabetta, Gioia, Iuliano. In panchina: Saggese, Mastrangelo.

L’altra partita, disputata tra Santa Cecilia e Atl. Faiano si è conclusa sull’1 a 0 per la squadra di patron Domini.

Queste invece le dichiarazioni degli organizzatori e partecipanti.
Giuseppe Palo (Presidente “Gera A.V.”) – “Organizzare nello stadio di Pontecagnano Faiano il triangolare Gera, grazie al patrocinio del Comune di Pontecagnano Faiano che ringraziamo, è per noi motivo di grande soddisfazione. Sono felice per il comportamento delle squadre in campo e per il risultato raggiunto oggi, che ci ha visti partecipi tutti per una giusta causa, ovvero contribuire a dare una mano alla struttura “Casa Giovanna” che da anni lavora e si impegna nel terzo settore, sono contento quindi che le persone hanno compreso lo spirito e il senso della giornata.”
Soddisfatti anche i presidenti delle tre squadre impegnate (Luigi Correale – Arsenal Salerno, Michele Nappo – Atletico Faiano e Donato Domini – Santa Cecilia).
Per l’Arsenal Salerno ha commentato Gianluca Sabia (Direttore Sportivo) – “Sia pur rimaneggiati in campo, per infortuni e febbre (mancavano almeno 10 elementi nell’Arsenal Salerno), abbiamo giocato e dimostrato di essere una squadra vogliosa di portare a casa il risultato e di imporre il nostro gioco.”
Cosimo Capogrosso (Resp. Casa Giovanna)- “Quest’oggi voglio ringraziare tutti coloro che hanno permesso questa splendida giornata di sport e solidarietà. Casa Giovanna è una realtà che opera da anni, costantemente, al fianco di ragazze e ragazzi che hanno gravi problemi, oggi avete regalato loro un giorno di spensieratezza e felicità.”
Francesco Pastore (Ass. Politiche Sociali e Piano di Zona del Comune di Pontecagnano Faiano) – “Voglio fare un plauso a Giuseppe Palo e Giovanni Sorgente per la bella organizzazione, conosco bene la realtà di Casa Giovanna e di tante bellissime associazioni che svolgono con impegno e costanza attività molto importanti nel terzo settore, con loro, nel piano di zona, c’è un rapporto trasparente volto sempre a trovare le giuste soluzioni al fine di migliorare e potenziare le attività che svolgono quotidianamente con competenza e sacrifici.” (Testi Giovanni Sorgente – Foto Rodolfo Iannone).

LASCIA UN COMMENTO