Alma Salerno, turno di riposo utile per recuperare gli infortunati.

0
218

Turno di riposo in campionato per l’Alma Salerno. Questa settimana, infatti, la compagine salernitana non scenderà in campo e approfitterà dei giorni che la separano dal prossimo impegno con il Conversano – con la trasferta del prossimo 27 gennaio – per recuperare alcuni degli infortunati e per rimettere in sesto gli influenzati.

L’ultima gara disputata, quella di Coppa Italia contro il Bernalda futsal, ha riempito l’infermeria dell’Alma: la situazione più preoccupante è quella di Facundo Galiñanes che ha rimediato uno strappo alla gamba destra. Per lui si prospetta – dopo la visita con il medico societario Alessandro Cerino – circa un mese di stop, al termine del quale potrà poi provare a riprendere ad allenarsi. Riposo precauzionale, invece, per Cholo Salas che, sempre durante l’ultima partita, ha accusato qualche piccolo risentimento agli adduttori. Alle prese con malanni di stagione, invece, Danilo Spisso e Ryo.

Continua, poi, la terapia per Renè Villalba, ancora in fase di ripresa dall’infortunio rimediato lo scorso 23 dicembre.

La giornata di campionato del girone G del campionato di serie B di calcio a 5 sarà molto interessante anche per l’Alma Salerno – terza in classifica con 25 punti – che, da casa, osserverà attentamente i risultati delle dirette avversarie, tanto di quelle che la precedono in classifica quanto di quelle che la seguono.

Le due capoliste Sandro Abate e Marigliano – appaiate a 30 punti – saranno entrambe impegnate lontano dalle mura amiche: la prima contro l’Orsa Aliano, la seconda contro il Bernalda Futsal, che sta provando a risalire la graduatoria.

Il Lausdomini, che ha 5 punti di ritardo dall’Alma Salerno, ospiterà il Volare Polignano, mentre il Fuorigrotta sarà di scena in Puglia contro il New Taranto.

LASCIA UN COMMENTO