Alma Salerno torna in campo a Canosa.

0
237

Riparte il campionato e l’Alma Salerno è pronta per affrontare il Futsal Canosa. Per la settima giornata del girone F del campionato di serie B di calcio a 5, la formazione salernitana sarà impegnata presso il Palazzetto dello sport di Canosa di Puglia. Alle ore 16 il fischio d’inizio.

La nuova trasferta pugliese sarà un banco di prova fondamentale per gli uomini allenati da Gianfranco Bonito, che sperano di uscire dall’impasse di quest’avvio di campionato. L’Alma Salerno dovrà fare a meno di Antonio Vuolo che è alle prese con il recupero da un problema alla mano.

 

Alta è la concentrazione in casa salernitana, così come grande è la voglia di riuscire a tramutare in punti gli sforzi e le buone cose espresse fino ad oggi.

 

«Sappiamo bene che, proprio come tutte le altre partite, quella di domani – spiega l’allenatore dell’Alma Salerno, Gianfranco Bonito – sarà una partita difficile. Loro vengono da un buon periodo. Insomma, sarà una sfida tosta». Secondo il mister, di cruciale importanza sarà l’approccio alla gara: «Dovremo far sì che, questa, possa essere per noi la partita del riscatto. Dobbiamo scendere in campo con la rabbia giusta: ecco, quella rabbia che ci è mancata contro il Manfredonia, ma che abbiamo dimostrato di avere in tante altre occasioni, dovrà essere la chiave di volta della partita».

LASCIA UN COMMENTO