Alma Salerno, tempo di playout, avversario Foligno.

0
504
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

L’Alma Salerno vuole tenersi stretta la serie B. I granata sono pronti per il primo dei due confronti con il Foligno calcio a 5: domani, alle 16, presso il palazzetto dello sport di Cannara, in provincia di Perugia, i salernitani saranno in campo per la partita d’andata dei play-out per il mantenimento della categoria.

Una sfida alla quale l’Alma Salerno, sotto la guida di mister Ugo Cocchia, si è preparata intensamente e con attenzione. Tutti a disposizione dell’allenatore, fatta eccezione per Danilo Spisso, ancora alle prese con il recupero dal recente infortunio.

«Si avvicina il momento della verità – commenta il tecnico dei salernitani – Sono fiducioso perché ho visto la squadra molto vogliosa e perché, in queste due settimane, abbiamo lavorato bene. Fosse per me, giocherei questa partita già in questo momento. L’ambiente ci crede: dalla società, passando per lo staff e l’allenatore, fino ai giocatori. Tutti vogliono questa salvezza. Domani vogliamo assolutamente vincere anche per dimostrare che questi play-out sono stati il frutto di una stagione sfortunata e che questa squadra merita la serie B. Purtroppo – prosegue Cocchia – dovremo fare a meno di Spisso ma contiamo di recuperarlo per la gara di ritorno. Spero che, il prossimo 18 maggio, a Salerno, potremo disputare la nostra gara più importante in un palazzetto colmo di persone pronte a supportarci».

LASCIA UN COMMENTO