Alma Salerno, Gianfranco Bonito nuovo tecnico.

0
321

Sarà Gianfranco Bonito a guidare l’Alma Salerno nel campionato di serie B di calcio a 5 2018-2019. La società salernitana, infatti, ha raggiunto l’accordo con il tecnico, che vanta un ricco bagaglio di esperienza per tentare, così come accaduto nella passata stagione, di disputare un campionato di ottimo livello. Con un trascorso in campionati regionali, serie D e C2 e i sei lunghi anni alla Feldi Eboli (costellati di successi tra cui, oltre la promozione della squadra in A vissuta come secondo, la vittoria di un campionato nazionale U19 con la formazione giovanile), Bonito si appresta, dunque, a prendere in mano le redini di una compagine di serie B, reduce da un campionato emozionante.

 

«Sono orgoglioso, contento, della chiamata che mi è arrivata dall’Alma Salerno – afferma il nuovo mister – Parto, ovviamente, fiducioso e con tanta voglia di dare soddisfazioni alla società che ha scelto di credere in me». Una stagione che sarà impegnativa ma che non spaventa Bonito: «Le sfide mi sono sempre piaciute – dice ancora – e non mi fa paura questa nuova esperienza. Raccolgo un’eredità importante, con la consapevolezza che, alcune cose, rispetto all’anno passato, cambieranno ma questo rappresenterà uno stimolo in più».

 

Gianfranco Bonito raccoglierà il testimone dalle mani di Fabio Di Giacomo che, nel campionato conclusosi alla fine dello scorso aprile, ha traghettato la squadra verso le semifinali play-off. Di Giacomo continuerà il suo cammino nella famiglia dell’Alma ma in un altro ruolo, in via di definizione di concerto con la società. «La stagione appena conclusasi – ha detto l’ex tecnico – è stata emozionante e ricca di soddisfazioni. Per alcune motivazioni di natura personale, tra cui la nascita del mio terzo figlio, ho preferito non proseguire come allenatore, alla luce del grande impiego di tempo e della costanza che questo delicato ruolo richiede. Con i vertici societari stiamo valutando, ora, il nuovo ruolo che ricoprirò».

 

LASCIA UN COMMENTO