Alma Salerno di scena a Terzigno contro il Real San Giuseppe.

0
177

Galvanizzata dalla vittoria casalinga contro il Molfetta, l’Alma Salerno si appresta ad affrontare la trasferta contro il Real San Giuseppe.

Domani, alle 15.30, presso il Palasport di Terzigno, le due squadre si sfideranno per la seconda volta in poche settimane, dopo la partita che le ha viste contrapposte nel minigirone di Coppa Italia di serie B.

La compagine granata è a caccia di conferme dopo la buona prestazione di sabato scorso che ha portato alla vittoria contro il Molfetta, squadra nata per provare a fare il salto di qualità. Una prova, caratterizzata da grinta e carattere, che gli uomini di mister Gianfranco Bonito vogliono ripetere anche contro la formazione partenopea, che pure è tra le maggiormente accreditate per la promozione in A2.

«Per noi sarà una gara da affrontare come le altre – spiega il tecnico granata, Bonito – Siamo consapevoli che sarà difficile, perché avremo di fronte molto forte, ma dobbiamo essere bravi a non sbagliare approccio. Se non scendiamo in campo con la giusta mentalità, rischiamo di complicarci la vita da soli e questo non deve accadere. Non partiamo certamente sconfitti perché la nostra intenzione è di giocarcela sempre fino in fondo, come abbiamo fatto fino ad ora. Ci stiamo allenando bene. Ciò che non dovrà mancare, però, è l’umiltà, perché se non si è umili non si potranno raggiungere i risultati sperati e questo è un errore che non commetteremo».

LASCIA UN COMMENTO