Indomita, vittoria di rimonta a Castellammare per le ragazze.

0
259

Distratta e pasticciona per due set, l’Indomita femminile si sveglia in tempo, rimonta e vince in casa della Volleyball Stabia, blindando definitivamente il sesto posto in classifica. Con tante assenze, coach Tescione schiera una formazione senza libero di ruolo, con Rossin opposto, Serban in regia, capitan Lanari e Verdoliva di banda con le centrali Losasso e Grimaldi, recuperata in extremis. Per i primi due set la compagine stabiese, già aritmeticamente retrocessa, gioca bene con grande carica ed entusiasmo e approfittando degli errori dell’Indomita, chiude il primo parziale 25-21 e il secondo 25-18. Coach Tescione prova a scuotere le sue ragazze che dal terzo set scendono finalmente in campo. C’è spazio anche per Naddeo al posto di Verdoliva, ma è l’intera squadra che sale di livello. Capitan Lanari, top scorer con 18 punti, suona la carica ma è fondamentale anche il contributo della giovane under 18 Rossin, che chiuderà il match a quota 14 punti e quello delle due centrali sia in attacco sia a muro. L’Indomita chiude così il terzo set a proprio favore con il punteggio di 18-25. Ancor più netto il quarto in cui lo Stabia totalizza appena 14 punti. Al tie break, sulle ali dell’entusiasmo, l’Indomita con un pizzico di maggior esperienza e cinismo chiude 10-15, conquistando due punti sicuramente importanti. Dopo questo successo le ragazze di coach Tescione torneranno martedì in palestra per iniziare a preparare l’ultima sfida casalinga della stagione. Sabato prossimo, con fischio d’inizio alle ore 18, alla Senatore, Serban e compagne affronteranno il Vesuvio Oplonti.

 

I risultati della ventiquattresima giornata: Stabia-Indomita 2-3, Nola-Pontecagnano 3-0, Arzano-Cava 3-0, Alma Volley-Phoenix Caivano 0-3, Ribellina-Cs Pastena 3-0, MpAuto Cava-Volare Benevento 3-0, Oplonti-Pozzuoli (martedì 24 aprile)

La classifica: Nola 69, Caivano 56, Pozzuoli e Pontecagnano 55, Oplonti 51, Indomita 42, Arzano 33, MpAuto 29, Cava Volley 27, Volare Benevento 25, Ribellina 22, Alma Volley 18, Pastena 13, Stabia 4.

VOLLEYBALL STABIA-INDOMITA SALERNO 2-3

(25-18, 25-21, 18-25, 14-25, 10-15)

VOLLEYBALL STABIA: Brillante, Cimmino, Espinosa, Filosa, Iozzino, Marinelli, Petrucci, Russo, Scalese, Scelzo, Terracciano, Esposito (L). All. Solimene

INDOMITA: De Rosa, Grimaldi 17, Lanari 18, Losasso 9, Naddeo, Rossin 14, Scoppetta, Serban 7, Verdoliva 2. All. Tescione

Arbitro: Pratticò di Napoli

LASCIA UN COMMENTO