Navigator, intervengono Cammarota, Celano e Russomando: chiederemo al Sindaco di prendere posizione.

0
442
Alla luce della diffida del difensore civico Campania in riferimento alla nota vicenda dei navigator che De Luca, unico Presidente di Regione in tutta Italia, si rifiuta di regolarizzare nonostante siano stati istituiti da chi oggi governa con il suo partito, vale ricordare che il suo partito, il Partito Democratico, anche in Consiglio comunale di Salerno, si è opposto respingendo il nostro ordine del giorno nel quale si richiedeva il rispetto della legge e della dignità dei lavoratori.
Dunque, delle due l’una. O De Luca non rispetta la legge, o non la rispettano gli altri. Ovvero, il suo era solo opportunismo politico, destinato ora a soccombere alla luce della nuova alleanza PD – M5S.
 Noi smaschereremo questa farsa presentando di nuovo, nella città del potere deluchiano, sin dal prossimo consiglio comunale la mozione di invito al Sindaco ad intervenire presso la Regione, come ha fatto il Difensore Civico Regionale, per consentire il diritto al lavoro di tanti giovani anche salernitani statuito da una legge dello Stato.
I Consiglieri Comunali di Salerno
 Roberto Celano
Antonio Cammarota
Ciro Russomando

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here