Elezioni Europee, presentate le prime liste, Tommasetti candidato con la Lega. Forza Italia ancora in alto mare, spunta la Carfagna.

0
513

La prima lista ad essere depositata ieri negli uffici della Corte d’Appello di Napoli al Centro Direzionale, è stata quella del Pc: a guidarla, nella circoscrizione Italia Meridionale alle prossime Europee, Marco Rizzo, oggi tocca invece agli M5S mentre lista presentata per i Gilet arancioni – Movimento si cambia musica; la guida l’ex generale dei Carabinieri Antonio Pappalardo.

L’ex procuratore nazionale Antimafia Franco Roberti guida invece la lista del Pd, dove sono state rilevate dall’ufficio elettorale imprecisioni di natura formale nella trascrizione dei dati anagrafici.

L’ex vicepresidente del Parlamento Europeo Mario Mauro guida invece la lista dei Popolari per l’ Italia – Ppe mentre Matteo Salvini guida la lista della Lega nella circoscrizione Italia Meridionale alle prossime Europee. Tra i nomi in lista, il rettore dell’università di Salerno Aurelio Tommasetti e Valentino Grant, presidente della BCC Terra di Lavoro e consigliere di amministrazione di Cassa Depositi e Prestiti.

Ancora da limare invece le liste di Forza Italia, se è certo che Silvio Berlusconi sarà capolista in 4 circoscrizioni su 5 (al Centro sarà invece Antonio Tajani) , permangono ancora incertezze sulla composizione delle liste, dove ci saranno sicuramente i deputati uscenti Martusciello e Patriciello, ma dove manca qualche candidatura femminile di spicco (alle Europee c’è la regola dell’alternanza di genere nelle preferenze). Dal responsabile per il Sud Paolo Russo e dal vicecapogruppo alla Camera Occhiuto è stata sondata la disponibilità alla candidatura di Mara Carfagna, che avrebbe dato segnali di apertura.

LASCIA UN COMMENTO