Elezioni, a Pontecagnano ballottaggio tra Lanzara e Pastore, conferme per Monaco a Campagna e Mansi a Scala, a Montecorvino Rovella vince D’Onofrio.

0
641

Si è votato per l’elezione dei Sindaci e dei Consigli Comunali anche in 19 Comuni della Provincia di Salerno.

L’unico con più di 15.000 abitanti che prevede dunque il ballottaggio tra i due candidati più votati nel caso nessuno abbia raggiunto il quorum della metà più uno dei votanti è il Comune di Pontecagnano Faiano, dove dopo due mandati si chiudeva l’amministrazione di Ernesto Sica.

Dopo la tornata elettorale di ieri il candidato del centrosinistra Giuseppe Lanzara arriva al 46,53% dei voti e dovrà affrontare al secondo turno il candidato del centrodestra Francesco Pastore (sostenuto anche dalla Lega che candidava al Consiglio Comunale proprio il sindaco uscente Sica) che ottiene il 38,54 dei voti.

Con lo spoglio ancora in corso (mancano 4 sezioni), a Campagna si va verso la riconferma di Roberto Monaco, che ha ottenuto il 56,18% dei voti, a Scala Luigi Mansi ottiene il suo terzo mandato ottenendo il 75% dei voti, nuovo sindaco invece a Montecorvino Rovella dove Martino D’Onofrio ottiene il 56,48% dei voti e supera il sindaco in carica Egidio Rossomando.

A Giungano confermato con il 62% dei voti Giuseppe Orlotti, che già amministrava il Comune dopo che era subentrato da vicesindaco a Francesco Palumbo eletto nel 2017 sindaco di Capaccio.

Conferme anche per Volzone ad Olevano sul Tusciano e per Gismondi a Calvanico mentre Francesco Morra è il nuovo sindaco di Pellezzano.

I risultati definitivi dei 19 comuni sul sito del Ministero dell’Interno.

LASCIA UN COMMENTO