Campagna la Pontida del Sud, tutti i big campani della Lega all’Hotel Capital: liberiamo la Campania da De Luca.

0
797
Una grande partecipazione per l’evento organizzato a Campagna dal coordinamento provinciale di Salerno  per gli auguri di fine anno ai tanti amici, amministratori e militanti che hanno raggiunto Campagna dall’intera Regione.
La serata campagnese rappresenta un punto di partenza importante  per la nuova lega campana guidata dal neo coordinatore regionale Nicola Molteni e dal giovanissimo coordinatore provinciale salernitano Nicholas Esposito. Presenti Lucia Vuolo, Gianluca Cantalamessa, Pina Castiello, Valentino Grant, Ugo Grassi, Francesco Urraro, Claudio Barbaro e Pasquale Pepe.
“Ringrazieremo sempre chi si è speso per il partito dalla prima ora – ha detto Molteni alla sua prima uscita pubblica ufficiale a Salerno -, quando si raccoglievano insulti e minacce aderendo alla Lega. I nemici della Lega non sono interni alla Lega ma il nostro nemico comune è Vincenzo De Luca e dobbiamo lavorare tutti insieme per liberare la Campania. Una grande Regione che merita di più, che ha un potenziale straordinario e che con l’impegno di tutti alle prossime elezioni potrà essere liberata”.
In una serata allegra e spensierata, tutti hanno voluto essere presenti da ogni parte della provincia.
”Nel partito non ci sono favoritismi nella scelta dei candidati – ha chiarito Esposito -, gli obiettivi non sono personali ma di partito, perché nella Lega vince sempre la squadra. Io sono il segretario di tutti, ascolterò i territori e lavorerò intensamente per la crescita e l’organizzazione del partito in provincia di Salerno”.
L’europarlamentare Vuolo ha sottolineato l’importanza della provincia di Salerno: “Lanciamo il guanto di sfida alle altre province campane, dichiarando che sicuramente la provincia di Salerno esprimerà il quoziente maggiore alle prossime elezioni regionali”.
Bruno Avagliano, coordinatore della Lega a Campagna: “Siamo felici di aver ospitato un evento così importante nel nostro territorio, che ci gratifica per l’importante lavoro che stiamo portando avanti in questi anni. Posso affermare di aver vinto la mia personale battaglia contro chi, nell’aprile del 2017 dopo la mia adesione alla Lega, mi ha infangato, offeso e minacciato, oggi la Lega a Campagna, così come in tutta la Regione Campania è una solida realtà politica che si candida a guidare la Regione Campania alle prossime elezioni regionali. L’auspicio è quello di ritrovarci nuovamente a campagna in primavera per festeggiare insieme a Matteo Salvini la conquista della Regione Campania”.
Presenti dal territorio Ernesto Sica consigliere provinciale della Lega, Fernando Zara, Gerardo Motta, Giovanni Romano e moltissimi Sindaci ed amministratori locali.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here