Villa Rufolo, gara per affidamento servizi vigilanza e biglietteria.

0
400

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il disciplinare di gara per l’affidamento del servizio di Biglietteria e Guardiania del Complesso Monumentale di Villa Rufolo per il 2019.

A gara per la nuova annualità uno dei settori più delicati per la vita della Villa che ogni anno accoglie più di 300.000 visitatori provenienti da ogni parte del mondo. Nel bando predisposto dalla Direzione, grande attenzione è stata posta proprio all’esperienza nell’accoglienza e nel rapporto con il pubblico, requisito indispensabile per garantire ad uno dei monumenti più visitati d’Italia uno standard adeguato alle molteplici esigenze dei turisti.

La biglietteria, essendo il primo punto di contatto tra il monumento e il pubblico, rappresenta anche l’occhio e l’orecchio della Fondazione Ravello per recepire nuovi input che, opportunamente analizzati e valutati, come già avvenuto per il passato, possono portare all’implementazione e al miglioramento dei servizi offerti.

Il mancato perfezionamento ad oggi del rinnovo dell’affidamento alla Fondazione Ravello del complesso monumentale, ha impedito una radicale rivisitazione del ruolo e delle caratteristiche dell’appaltatore, in specie con l’aggiunta di ulteriori servizi che in futuro andranno ad arricchire la qualità dell’accoglienza e del confort del visitatore, portando Villa Rufolo sempre più vicina agli standard delle eccellenze mondiali nel campo dei musei e dei parchi.

Il servizio dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019 consisterà, quindi, oltre che nell’erogazione dei titoli d’ingresso con tutte le attività correlate, anche nel curare l’accoglienza dei visitatori e la guardiania degli accessi, l’assistenza e il supporto informativo ai visitatori; la distribuzione di materiali divulgativi.

Villa Rufolo negli anni è diventata sempre più contenitore poliedrico e versatile a servizio della cultura nell’accezione più ampia del termine, ma il destinatario finale e privilegiato di tutto l’impegno della Direzione resta sempre il visitatore “anonimo e cittadino del mondo”; questa è la mission principale del Complesso Monumentale: testimonial verso il mondo della cultura e dell’identità del nostro territorio.

Per partecipare alla procedura le imprese troveranno ogni utile indicazione alla pagina del sito ufficiale della Villa: http://villarufolo.com/gara-servizio-biglietteria-villa-rufolo/. Informazioni aggiuntive e chiarimenti possono essere richiesti in forma scritta all’indirizzo pec villarufolo@pec.villarufolo.net secondo le modalità espressamente previste nel bando. Il bando è Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – 5ª Serie Speciale – Contratti Pubblici – N.113 del 28.09.2018.

LASCIA UN COMMENTO